15 Aprile 2022

Il Papa osa il “partito della pace”, ma il mondo sceglie (ed è) Barabba. Lo “scandalo” della stazione della via crucis con le famiglie russa e ucraina

La potenza disarmata e disarmante della pace, si potrebbe dire parafrasando quanto Albert Camus scriveva a proposito dell’accedere della grandezza per un uomo, non conquista la scena “a forza di scrupoli”. Lo sa bene papa Francesco, il principale maieutico leader del “partito della pace”, che proprio per questo sceglie di far parlare i gesti. Non temendo “lo scandalo” che […]

6 Febbraio 2022

Caso Schönbach, malumori interni per Berlino, mentre Kiev protesta pure contro la Croazia

Non si placa la bufera scatenata dalle parole dell’ormai ex vice ammiraglio Kay-Achim Schönbach a proposito di Ucraina, Russia, Cina e cristianesimo. Sui giornali tedeschi i lettori commentano con favore le sue parole, mentre qualche voce autorevole comincia a levarsi contro la decisione di accettarne le dimissioni. La ferita dentro le strutture politico-militari della Germania resta quindi […]

22 Agosto 2021

In Esclusiva – Una regione in tumulto. La vittoria dei Talebani in Afghanistan vista dalla Tunisia, ne parliamo con Sofiane Ben Farhat

La ritirata dall’Afghanistan da parte di Stati Uniti e NATO non è stata di certo una scelta improvvisata, ma ben ponderata. Preceduta da mesi di dialogo a Doha. Le immagini di cittadini Afghani che cadono dall’ultimo aereo americano in partenza da Kabul, in un ultimo vano tentativo di attaccarsi alla vita,forse si potevano evitare. Ma […]

14 Marzo 2021

Papa Francesco in Iraq, padre Jens Petzold: “La sua presenza ha rappresentato un evento epocale. A Erbil, gli abitanti non cristiani hanno atteso per lunghe ore per vedere anche solo per un piccolo istante il suo passaggio”

«Quante cose sono state distrutte! E quanto dev’essere ricostruito! Questo nostro incontro dimostra che il terrorismo e la morte non hanno mai l’ultima parola». E’ passata una settimana da quando papa Francesco pronunciò quelle frasi nella cattedrale di Qaraqosh, città assira nel nord dell’Iraq, guardando con animo triste i segni lasciati dalla violenza e dall’odio […]

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici