13 Novembre 2022

Pensavamo di essere padroni del nostro destino mentre altri decidevano per noi. Marcello Foa racconta “Il Sistema Invisibile”

“La mia è una visione apocalittica. Ma se accanto a essa e all’angoscia che la produce, non vi fosse in me anche un elemento di ottimismo, il pensiero c’è che esiste la possibilità di lottare contro tutto questo, semplicemente non sarei qui, tra voi, a parlare“. Questa frase, pronunciata non da un cospirazionista, ma dallo […]

7 Novembre 2022

Il Pakistan nella tenaglia della crisi climatica e di quella geopolitica. La riflessione della ricercatrice Tehseen Nisar

Il Pakistan è attraversato da una crisi profonda sia a livello socioeconomico sia sotto il profilo geopolitico e di politica interna. Sicuramente è all’ordine del giorno la crisi umanitaria che ha colpito il Paese quale conseguenza delle alluvioni catastrofiche subite in questi mesi a causa del cambiamento climatico: il maltempo ha infatti colpito un terzo […]

3 Novembre 2022

L’ex capo dell’intelligence di Gheddafi ancora in prigione. Parla la figlia: “il destino di mio padre non dipende dai libici”

“Chiedo alla Comunità internazionale, al Consiglio di Sicurezza, al governo libico – se ce n’è uno – alle autorità di sicurezza interessate di rilasciare immediatamente mio padre, Abdullah Al-Senussi, per ricevere le cure necessarie e salvargli la vita. Farò qualsiasi cosa, con ogni mezzo disponibile, perché non lo lascerò mai morire lentamente dietro le sbarre, […]

17 Ottobre 2022

La crisi di Murzuq e il possibile ruolo dell’Italia. Intervista a Mohamed Aga

“L’Italia è molto in ritardo nel contribuire alla soluzione della crisi libica rispetto ad altri Paesi per negligenza e mancanza di informazioni o forse a causa di nuovi politici che non hanno informazioni sufficienti per diagnosticare la crisi. Diagnosticando qualsiasi malattia, ad esempio, è possibile usare la medicina giusta e non quella sbagliata. La diagnosi […]

11 Ottobre 2022

“Nessuna terza via possibile in Libia, accordo con HCS o sistema federale” Intervista ad Al-Mahdi Masoud Al-Aawar

La Camera dei Rappresentanti libica (HoR) è stata eletta nel 2014 per un mandato di quattro anni e l’Alto Consiglio di Stato (HCS), che è l’organo ereditario del Congresso Nazionale Generale, è stato eletto quasi dieci anni fa nel 2012. Finora, la dirigenza delle due Camere non è riuscita a mettersi d’accordo sulle questioni in […]

30 Settembre 2022

“Pattugliare i confini con Niger, Ciad e Sudan darebbe risultati migliori nel contrasto all’immigrazione clandestina”. Intervista al sindaco di Ubari Ahmed Matko Nino

“Chiediamo alla comunità internazionale, e in particolare ai Paesi che intervengono in Libia, di lasciare che il popolo libico gestisca i suoi problemi da solo. Il Consiglio di sicurezza deve adottare nuove risoluzioni, come è avvenuto all’inizio della crisi libica, per porre limiti agli interventi stranieri. Il popolo libico può capirsi e risolvere i propri […]

18 Settembre 2022

Conflitto Russo-Ucraino, Sherif El Sebaie: “L’Europa potrebbe permettersi di reggere almeno due anni di guerra a questi ritmi?”

Prosegue il conflitto tra Russia e Ucraina: sono ormai 207 i giorni in cui i due contingenti militari si affrontano. Se il mainstream ha enfatizzato la riconquista da parte di Kiev di alcuni snodi strategici dell’area di Karkhiv, Kupiansk e Izyum in particolare, serpeggia estremo nervosismo tra i vertici dell’amministrazione Biden. Ad affermarlo la Cnn che […]

5 Settembre 2022

Cofano, segretario generale della comunità Papa Giovanni XXIII: “Ad oggi non ho visto una mediazione delle Nazioni Unite, né tanto meno quella dei governi europei uniti”

Percorrendo la M06, l’arteria che dal confine ucraino-ungherese di Berehove porta alla città dell’Ucraina centro-occidentale di Ternopil, non si scorgono i segni dei bombardamenti che invece hanno sfregiato il volto dei maggiori centri dell’est e del sud della terra di frontiera tra Europa e Russia. Un particolare che è saltato subito agli occhi dei 50 […]

28 Agosto 2022

Energia, stabilità del Mediterraneo e Medio Oriente. Facciamo il punto con l’Ambasciatore Maurizio Melani

Dall’inizio del conflitto russo all’Ucraina, lo scenario geopolitico internazionale è cambiato rapidamente diventando improvvisamente più pericoloso e mutabile. L’Europa, e l’Italia in particolare, sono state esposte, più di altre zone del mondo, ad una crisi degli approvvigionamenti energetici vista la loro forte dipendenza da Mosca. Ne parliamo in questa intervista a 360 gradi con l’Ambasciatore Maurizio […]

24 Agosto 2022

Gli Stati europei non siano complici del Governo israeliano in crimini contro l’umanità, conversazione con Omar Shakir

“Il governo israeliano ha giustificato il suo raid contro importanti gruppi della società civile palestinese come un passo necessario per combattere il terrorismo, sostenendo che erano legati al Fronte popolare per la liberazione della Palestina. Tuttavia, non è stata presentata alcuna prova per giustificare questa affermazione. L’Unione Europea, la Germania, gli Stati Uniti, i Paesi […]

1 2 3 19

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici