Giacarta, Indonesia - 11,2022 novembre: Logo FTX e grafico di tendenza al ribasso di Bitcoin visualizzati sullo smartphone. FTX è una società di trading di criptovalute con sede alle Bahamas fondata da Sam Bankman-Fried e Gary Wang
4 Dicembre 2022

Le Bahamas e la bancarotta della società di criptovalute FTX

Gli strascichi della bancarotta di FTX stanno interessando la reputazione del governo delle isole Bahamas, sotto accusa per non aver saputo monitorare adeguatamente le transizioni della società di scambio di criptovalute. A un anno dallo spostamento della sede nella capitale Nassau, FTX ora ha lasciato senza un soldo migliaia di investitori in ogni parte del mondo, […]

30 Novembre 2022

Barbados, l’accordo farmaceutico col Rwanda diminuirà la dipendenza da USA e Canada

Dopo essere diventata una repubblica un anno fa, con l’uscita dalla monarchia britannica, Barbados cerca di ridefinire le sue relazioni con gli altri Paesi del Commonwealth. L’obiettivo è ridurre la dipendenza dalle potenze occidentali e mettersi sulla via dell’autosufficienza. Il Canada si è sentito minacciato dal nuovo atteggiamento dei barbadiani. Ottawa ha così confermato la […]

28 Novembre 2022

Venezuela contro Guyana, continua la disputa territoriale

La diatriba fra Venezuela e Guyana a proposito del Territorio Esequibo va avanti. La scorsa settimana la Corte Internazionale di Giustizia, con sede all’Aia, ha ricevuto le osservazioni dei rappresentanti dei due Paesi. Da ormai due secoli Caracas non riconosce la sovranità di Georgetown su questa area delimitata ad est dal fiume Essequibo, che il Venezuela […]

15 Novembre 2022

L’intelligence Usa punta la lente d’ingrandimento sulle presunte manipolazioni politiche degli Emirati Arabi Uniti

Il tentativo di manipolare il sistema politico americano non sarebbe una prerogativa esclusiva di Cina, India e Russia. Ora a finire sotto la lente d’ingrandimento dell’intelligence statunitense vi sarebbe anche uno dei principali alleati nel Golfo, gli Emirati Arabi Uniti. Secondo il rapporto redatto dal National Intelligence Council anche Abu Dhabi avrebbe messe in atto “ampi sforzi […]

6 Ottobre 2022

Le rivelazioni choc dell’ex senatore della Virginia Richard Hayden Black. La guerra in Ucraina “Per noi è diventata una partita di calcio”

L’ex senatore statunitense Richard Hayden Black, colonnello in congedo dei marines Usa, in un suo intervento televisivo ha espresso la sua opinione sul conflitto in Ucraina senza lasciare molti dubbi sulla strategia che sta mettendo in atto l’Amministrazione Biden e della politica in generale. Numerosi i passaggi choc nel video. “Non ci interessa a noi […]

28 Settembre 2022

Bolivia, il presidente Arce denuncia le ingerenze nocive degli USA e delle multinazionali

Nel suo discorso del 20 settembre all’Assemblea generale delle Nazioni Uniti, il presidente boliviano Luis Arce ha lanciato pesanti accuse verso USA, NATO e Israele  e poi verso il sistema delle multinazionali che sta schiacciando i diritti e cancellando le culture locali in diverse parti del mondo. Arce, al secondo anno di mandato come presidente delloStato Plurinazionale della […]

27 Settembre 2022

Il Paraguay sostiene Taiwan, ma chiede più investimenti

Il Paraguay è uno dei quattordici Paesi del mondo e l’unico in Sudamerica a riconoscere la sovranità di Taiwan, fin dal 1957. Oggi, però, chiede a Taipei un buon motivo per resistere alle lusinghe di Pechino e restare dalla sua parte: in un’intervista al Financial Times il presidente Mario Abdo Benítez ha detto che servirebbe un investimento da un miliardo […]

11 Settembre 2022

Washington accelera sulla guerra per procura fatta combattere all’Ucraina

Con la visita del segretario di Stato americano Antony Blinken a Kiev questa settimana, sta proseguendo l’opera di colonizzazione mascherata degli Stati Uniti nei confronti dell’Ucraina, avviata nel 2014. Una visita non pianificata, la seconda di Blinken dopo l’inizio della “operazione speciale” russa, ma organizzata rapidamente dopo l’annuncio di un pacchetto di aiuti da 625 milioni di dollari da […]

8 Agosto 2022

Gli agricoltori canadesi contro Trudeau: col suo piano si rischia una crisi alimentare

Il Canada rischia uno scenario “olandese”: gli agricoltori sono sul piede di guerra a causa dell’insistenza del premier Justin Trudeau sulla riduzione dei fertilizzanti, e adesso anche alcune Province esprimono disappunto a livello politico contro il governo federale. Quest’ultimo giustifica le sue misure con l’obiettivo di contrastare il cambiamento climatico; così ha disposto la riduzione del 30% […]

31 Luglio 2022

Continua la missione Usa in Siria: depredarla delle sue risorse naturali

Proponiamo l’analisi di una situazione poco nota in Occidente, ma estremamente grave: cioè come gli USA continuino a depredare la Siria delle sue risorse naturali – grano e petrolio in particolare – nella sostanziale indifferenza dei media occidentali. L’autore è Vladimir Malyshev, giornalista di San Pietroburgo, già corrispondente della TASS in Italia e in Grecia. Gli […]

1 2 3 5

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici