6 Novembre 2022

Deindustrializzazione dell’Europa: la salvezza è cooperare con la Russia

Nelle ultime settimane i cittadini di tutta Europa sono scesi in piazza per manifestare contro il carovita e la minaccia di un inverno al freddo. Anche a seguito di queste proteste i governi europei hanno aumentato gli sforzi per affrontare degnamente i mesi freddi. Vi è chi ha fatto incetta di gas russo sfruttando le […]

9 Ottobre 2022

La Moldavia chiede armamenti e finanziamenti alla NATO e agli amici europei

Il governo di Natalia Gavrilița e della presidente Maia Sandu insiste e vuole più armi e più soldi dalla NATO e dall’Europa. L’occidentalismo della dirigenza moldava rischia di spaccare ancora più in profondità una società che già di suo è divisa fra chi vorrebbe aderire il prima possibile alla UE e chi si sente vicino alla Russia. In un […]

19 Giugno 2022

Vanuatu: problemi di visto con la Svizzera e l’Unione Europea

Vanuatu, Stato insulare dell’Oceania, sta vivendo un periodo turbolento nei confronti delle organizzazioni internazionali. Riottenuto a gennaio il diritto di voto presso le Nazioni Unite (dopo averlo perso a causa del mancato pagamento delle quote), a marzo le è stato annullato dall’Unione Europea il regime speciale dei visti. Oggi una decisione analoga è stata presa dal Consiglio Federale […]

13 Aprile 2022

Gran Bretagna: governo Johnson, sanzioni anti-russe e guerra per procura

Presentiamo una dettagliata analisi della politica interna britannica alla luce degli scandali e delle incertezze che incombono sul governo Johnson, coi suoi sforzi di sanzionare la Russia senza far saltare definitivamente il sistema energetico nazionale e col suo sostegno all’Ucraina per nulla disinteressato. Ne parla sul “The International Affairs” Elena Ananyeva, del Centro di studi britannici […]

10 Aprile 2022

Nella crisi ucraina la Moldavia ribadisce la sua neutralità

La Moldavia ribadisce la sua posizione neutrale nel conflitto in corso nella vicina Ucraina. Si tratta di un’affermazione estremamente importante nel quadro complessivo di un’Europa in via di trasformazione: è un dato di cui la stampa italiana parla pochissimo, ma che in futuro potrebbe risultare decisivo per mantenere il difficile equilibrio fra Russia e Occidente […]

10 Marzo 2022

Cipro: Ministro degli Esteri chiede soluzione politica alla crisi ucraina e accusa la Turchia di essersi defilata

Le tensioni fra Cipro e Turchia restano alte pure in questo frangente storico. Il ministro degli Esteri cipriota Ioannis Kasoulides ha chesto all’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza Josep Borrell la ragione per cui la Turchia, membro della NATO e aspirante membro della UE, si sia defilata rispetto alla condanna verso la Russia […]

8 Marzo 2022

A sinistra l’elmetto e a destra l’arcobaleno irenista? Cercansi la dottrina della “pace giusta”

Le parole sono pietre. Non basta, però, sventolare le belle bandiere. Tocca sempre tornare ai Papi e all’originalità europea  “Si vis pacem para pacem”. Se vuoi la pace, prepara la pace. Sembra fuori luogo scriverlo oggi, eppure mai come in questo frangente è bene riaffermarlo. Oggi, mentre il ponte ucraino diventa fronte. Proprio ora che siamo alle prese […]

6 Marzo 2022

Guerra Russia–Ucraina, le valutazioni dell’ex analista della CIA Ron Aledo

“Non credo che Putin abbia fallito in quanto una guerra lampo non dura cinque giorni, ma almeno trenta. Agli Stati Uniti sono serviti quaranta giorni per invadere l’Iraq, un Paese molto più piccolo dell’Ucraina, da marzo al 1° maggio 2019. L’Ucraina ha un territorio più esteso e con una popolazione maggiore. Così se sono serviti […]

19 Febbraio 2022

Conclusioni del Summit UE-Africa, riuscirà l’Europa a riguadagnare la fiducia degli africani?

Il 18 febbraio si è concluso a Bruxelles il sesto vertice dei Capi di Stato e di governo dell’Unione Europea (UE) e dell’Unione Africana (UA) con l’adozione di una “Visione comune per il 2030” che mira a consolidare una “rinnovata” partnership tra i due continenti. “Siamo d’accordo sul fatto che l’obiettivo della visione comune è […]

10 Febbraio 2022

Bosnia-Erzegovina, la Republika Srpska prova lo strappo

La Republika Srpska (Rs) prova lo strappo dalla Bosnia-Erzegovina. Il Parlamento di Banja Luka, rappresentante l’entità a maggioranza serba della Bosnia, ha infatti adottato con 45 voti a favore un disegno di legge che istituisce un Consiglio superiore della magistratura e della procura (Vstv) in seno all’entità. Il provvedimento ora potrà essere discusso pubblicamente per […]

1 2

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici