27 Gennaio 2023

Carri armati della NATO all’Ucraina: contraddizioni e pericoli

Alcuni Paesi della NATO sembrano ormai decisi a effettuare l’ennesimo invio di aiuti militari all’Ucraina, comprensivi stavolta pure di carri armati da combattimento tipo M1 Abrams, Challenger 2 e Leopard 2. Tra i benefattori di Zelensky purtroppo vi è anche l’Italia, la quale ripudia la guerra come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali, come recita […]

20 Gennaio 2023

Piccolo grande terremoto nel fronte mediatico filo-ucraino

È accaduto qualcosa di strano nel mainstream italiano, finora compattissimo nella demonizzazione della Russia e nel sostegno incondizionato alla causa euroatlantica in Ucraina. Qualcosa di strano che è passato relativamente inosservato: un articolo su un giornale di punta del fronte filo-Kiev, La Repubblica, in cui si afferma sostanzialmente che la Russia non è poi così […]

17 Gennaio 2023

Lo Zimbabwe vieta l’export di litio grezzo: come reagiranno le multinazionali?

Dall’Africa arriva uno scossone al mercato mondiale delle materie prime, litio in particolare. Detto anche “petrolio bianco”, il litio è indispensabile per la fabbricazione delle batterie delle auto elettriche. Con la legge denominata Base Minerals Export Controls Act del 21 dicembre, lo Zimbabwe ha deciso di vietare le esportazioni di litio grezzo. Divieto di esportazione: […]

16 Gennaio 2023

L’inverno mite fa risparmiare gas: per i tedeschi una gioia amara e molto ambigua

La Germania tira un sospiro di sollievo: i depositi di gas dovrebbero bastare fino alla primavera. Ma è un sollievo temporaneo, perché a Berlino sanno che la crisi energetica è ben lungi dall’essere risolta e la deindustrializzazione dell’Europa è ancora in atto. Ed è una gioia ambigua, perché nel governo Scholz i ministri Verdi, saliti […]

16 Gennaio 2023

Giappone, aumento delle spese statali per contrastare il calo delle nascite

Nella conferenza stampa di capodanno il primo ministro giapponese Fumio Kishida ha annunciato che intraprenderà “misure senza precedenti” per affrontare il problema della bassa natalità del Paese. Il quadro generale dei provvedimenti sarà presentato entro giugno. Aumentare l’imposta sul consumo per aumentare le nascite Come stabilito dal premier, l’inizio della discussione su queste misure “audaci” […]

FOTO - Il ministro Nguyen Hong Dien
16 Gennaio 2023

Il Vietnam sempre più in alto nella classifica economica dei Paesi del mondo

Il Vietnam si è piazzato bene nell’edizione 2022 dell’annuale classifica dei Paesi del mondo stilata dalla U.S. News & World Report, entrando addirittura nella “top 30”. Hanoi ha ottenuto una buona valutazione in termini di economia, politica estera, forza militare e soft power, tenuto anche conto di una popolazione di circa 100 milioni di persone […]

13 Gennaio 2023

Il Ghana sull’orlo del fallimento chiede la ristrutturazione del debito

Il Ghana chiederà la ristrutturazione del suo debito attraverso il programma specifico del G20 Common Framework. A settembre 2022 il debito pubblico ghanese ammontava a circa 47,7 miliardi di dollari. Di essi 1,7 miliardi appartengono alla Cina e 1,9 ai Paesi del cosidetto Club di Parigi, il gruppo di organizzazioni finanziarie di 22 Stati (tra […]

Frank Bainimarama
13 Gennaio 2023

Isole Figi alla ricerca della stabilità politica dopo il cambio di governo

Le isole Figi stanno cercando una nuova stabilità politica dopo le elezioni generali del 14 dicembre. Con alcune dichiarazioni dal tono perentorio l’ex premier Frank Bainimarama, che governava dal 2007 ma che è uscito sconfitto dalla tornata elettorale, ha intorbidito le acque attorno al nuovo esecutivo. Quest’ultimo è stato formato con una certa difficoltà, perché […]

9 Gennaio 2023

Ucraina, il senatore americano Graham bacchetta Israele e vuol mandare i tank

Il senatore repubblicano Lindsey Graham, un vero e proprio “falco” del Congresso americano, si è nuovamente segnalato per le sue dichiarazioni molto forti a proposito della cosiddetta operazione speciale russa in Ucraina. Oltre ai ripetuti annunci di ostilità al presidente russo e all’insistenza nel voler mandare a Kiev armamenti pesanti, Graham attacca Mosca anche in […]

3 Gennaio 2023

La Germania non manda tank all’Ucraina: il suo Puma è una gatta da pelare

Già alla metà di dicembre stava diventando chiaro come alla base dei rifiuti di Berlino di fornire nuove armi e munizioni all’Ucraina vi fossero problemi di carattere sia politico che tecnico. Oggi l’impasse non è stata ancora superata. Prima di dare a Kiev tutto quello che chiede, il governo tedesco deve fare i conti con […]

1 2 3 18

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici