8 Novembre 2022

L’ombra lunga del fascismo. Perché l’Italia è ancora ferma a Mussolini. La recensione del lavoro di Rizzo e Campi

“Ci si può stupire – si legge nella scheda di presentazione del libro – se a cento anni dall’ascesa di Mussolini l’Italia appare ancora divisa sul giudizio storico del fascismo?”. Questa domanda è il filo conduttore del saggio recentemente pubblicato da Sergio Rizzo ed Alessandro Campi, edito da Solferino, che al termine di una precisa ed […]

6 Luglio 2022

La Cappa di Veneziani. Una spietata critica all’ipocrisia e stanchezza del presente

La Cappa, l’ultima opera di Marcello Veneziani una delle menti più brillanti dell’attuale panorama culturale italiano, edito da Marsilio Editori, rappresenta una critica sferzante all’ipocrisia ed alla stanchezza di pensiero che contraddistinguono la nostra epoca. Attraverso una serie di esempi ed analisi, lo scrittore fa emergere il senso di oppressione ed uniformità che caratterizzano i […]

29 Giugno 2022

Il pensiero conservatore per Francesco Giubilei: la storia di un modo d’essere colpito da preconcetti e diffidenza

Il libro “Storia del pensiero conservatore. Dalla Rivoluzione francese ai giorni nostri“, scritto da Francesco Giubilei, traccia la storia culturale del conservatorismo dalle origini ai giorni nostri, analizzando le ragioni storiche, economiche e sociali alla base di questa corrente, gli sviluppi nei diversi Paesi, attraverso un lavoro dai tratti enciclopedici, di grande attenzione e livello, […]

9 Marzo 2022

Annientamento il nuovo romanzo di Michel Houellebecq. Il pretesto dell’attacco hacker mette al centro il grande tema della morte

A pochi mesi dalle presidenziali francesi, Michel Houellebecq torna a scalare la vetta delle classifiche con la sua ultima impresa. La tempistica pare essere voluta, considerando che il romanzo, ambientato in un non lontano 2027, segue la vita affettiva e lavorativa di Paul Raison, alto funzionario del ministero dell’Economia, in crisi con la moglie Prudence, alle prese […]

10 Novembre 2021

“I figli dei nazisti” di Tania Crasnianski. La vera eredità è fare i conti con la Storia

“Gudrun, Edda, Martin, Niklas e gli altri…Figli di padri che si chiamano Himmler, Goring, Hess, Frank, Bormann, Hoss, Speer e Mengele. Cresciuti nel silenzio, sono le figlie ed i figli dei criminali che hanno scritto il capitolo più buio della nostra epoca. Le loro storie, però, non coincidono con la Storia”. Inizia così “I Figli dei […]

2 Novembre 2021

Alla scoperta di “Tempo – Il Sogno di uccidere Chronos”, il nuovo lavoro di Guido Tonelli, capace di provocare un brusco risveglio in ognuno di noi

“Tempo, il sogno di uccidere Chronos” pubblicato in primavera e presentato, tra le varie manifestazioni, anche al Salone Internazionale del Libro di Torino, il nuovo lavoro di Guido Tonelli è stato annunciato dall’autore come il secondo capitolo di una trilogia dedicata ai grandi temi, quelli più profondi, che hanno attraversato la storia ed il pensiero dell’uomo. E […]

21 Marzo 2021

Nessuno snobismo per Roger Abravanel in ‘Aristocrazia 2.0’, solo la ricerca della meritocrazia

Non fatevi ingannare dal titolo, nulla di particolarmente snob o antistorico. Roger Abravanel, nel suo nuovo saggio “Aristocrazia 2.0. Una nuova élite per salvare l’Italia” edito da Solferino, si rifà al significato greco del termine, arìstoi, ovvero i migliori, che venivano riconosciuti tali da tutto il popolo e rappresentavano le élite della virtù e del talento. In […]

14 Marzo 2021

‘La Peste’ di Albert Camus dove “Non sempre il flagello passa e, di brutto sogno in brutto sogno, sono gli uomini a passare”

A molti sarà capitato di notare sugli scaffali delle top ten delle librerie la riedizione de “La peste” di Albert Camus. Ammetto di aver aspettato diverso tempo prima di prendere in considerazione l’ipotesi di leggere quello che, per quanto ne sapevo, era uno dei capolavori di uno dei maggiori esponenti della cultura del Novecento, in […]

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici