18 Marzo 2024

18 Marzo 2024 – Vladimir Putin confermato presidente della Russia con l’87,29% dei voti. Affluenza record al 76,69%

Un plebiscito. Vladimir Putin è stato rieletto presidente della Russia con oltre l’87,29% delle preferenze e si appresta a governare per il quinto mandato. Il risultato era scontato, ma supera le aspettative. Meno scontata era la partecipazione al voto che invece è stata da record al 77,44% nonostante l’appello dei fedeli di Navalny a disertare […]

30 Novembre 2023

29 Novembre 2023 – Rilasciati dieci israeliani ostaggi di Hamas

Dieci israeliani, due donne israelo-russe e quattro thailandesi: sono in tutto sedici gli ostaggi rilasciati. Il bilancio della Germania per il 2024 presenta un ammanco di 17 miliardi di euro su un volume totale di circa 450 miliardi di euro. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha chiesto al direttore della Cia William Burns […]

8 Novembre 2023

7 Novembre 2023 – Corteo manifesta sotto la sede del Psoe a Madrid

Tensioni e cariche della polizia durante la manifestazione sotto la sede del Psoe di Madrid. Oltre settimana manifestanti hanno sfilato in corteo contro il Governo. “Medici Senza Frontiere (MSF) è addolorata per la scomparsa di uno dei suoi operatori umanitari a Gaza, Mohammed Al Ahel, ucciso insieme a diversi membri della sua famiglia il 6 […]

10 Giugno 2023

Sanzioni europee ignorate e aggirate. La Russia continua a fare affari con l’aiuto di Paesi terzi

Mentre l’Europa politica non riesce ad accordarsi sull’ennesimo pacchetto di sanzioni anti-russe, quella del lavoro e del commercio continua a fare affari con Mosca. Come rivela il funzionario americano Jim O’Brien, diversi Paesi terzi sono ben disposti a fare da intermediario e permettere l’esportazione in Russia di chip e componenti elettronici. Lo scorso mercoledì un […]

9 Gennaio 2023

Alleanza militare coi Paesi ex URSS e altre opzioni sul tavolo di Putin per cambiare il corso del conflitto in Ucraina

Proponiamo la disamina fatta dalla testata araba Al Jazeera a firma del suo giornalista Aladdin Khedr a proposito delle opzioni del presidente russo Vladimir Putin nel conflitto in Ucraina. Khedr prende soprattutto in il possibile ruolo della OTSC, l’Organizzazione del Trattato di Sicurezza Collettiva, che raggruppa cinque Paesi ex URSS sotto la guida di Mosca […]

29 Novembre 2022

Le Potenze Medie stanno cambiando il panorama geopolitico globale

Il quotidiano economico bulgaro Dnevnik presenta un’articolo sul comportamento e le ambizioni delle cosiddette “potenze medie”. In particolare quegli Stati che si pongono fra le grandi potenze e quelle regionali a livello di influenza politica. Nel quadro attuale del conflitto ucraino e della crisi energetica, le loro scelte possono essere decisive nella formazione di nuove […]

27 Novembre 2022

26 Novembre 2022 – Incontro Cuba-Cina, da Pechino 100milioni di dollari d’aiuto. Tensioni nello stabilimento Apple a Zhengzhou. Nvidia trasferisce centro logistico a Taiwan ha Hong Kong

La Cina ha donato circa 100 milioni di dollari a Cuba durante la visita ufficiale che il presidente cubano Miguel Díaz-Canel ha appena concluso a Pechino. Il ministro dell’Economia ha sottolineato che questa donazione sarà destinata alle “priorità” dell’economia isolana, che sta affrontando la peggiore crisi economica degli ultimi tre decenni, a causa del rafforzamento […]

30 Gennaio 2022

29 Gennaio 2022 – Regno Unito chiede alla NATO invio di truppe e armi in Europa. Iraq, uccisi 9 terroristi Isis in risposta a precedente attacco. Cina alla conquista dei Paesi dell’Asia. Fatwa di Erdogan sui media non allineati

Il Regno Unito proporrà alla Nato un “importante” dispiegamento di truppe, armi, navi da guerra e aerei da combattimento in Europa per rispondere alla crescente “ostilità della Russia” nei confronti dell’Ucraina. Lo afferma in una nota il premier britannico, Boris Johnson. Intanto il ministro degli Esteri irlandese Simon Coveney ha annunciato che la Russia sposterà […]

12 Gennaio 2022

Kazakistan, Antonio Stango (Fidu): “Nessun ordine esterno per le proteste nel Paese, fame di diritti e disperazione alla base di tutto”

Il malcontento popolare per il rincaro del carburante che il 2 gennaio scorso ha acceso le proteste nella città kazaka di Zhanaozen, nel giro di pochissimi giorni si è propagato in altri centri del Paese, dove i manifestanti chiedevano anche una riduzione dei prezzi dei generi alimentari e salari più alti. A guidare le proteste non […]

9 Gennaio 2022

In Ucraina gli USA temporeggiano, sperando che Kiev non accenda la miccia

Per USA ed Europa le feste natalizie sono passate senza scossoni sul fronte orientale, mentre ha dato noie quello interno, con la crisi economica e sociale che incombono insieme alle proteste di piazza contro la gestione della pandemia. L’unico sussulto si è avuto in Kazakistan, e vedremo presto se il nuovo punto caldo del gioco […]

1 2

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.