29 Novembre 2022

Le Potenze Medie stanno cambiando il panorama geopolitico globale

Il quotidiano economico bulgaro Dnevnik presenta un’articolo sul comportamento e le ambizioni delle cosiddette “potenze medie”. In particolare quegli Stati che si pongono fra le grandi potenze e quelle regionali a livello di influenza politica. Nel quadro attuale del conflitto ucraino e della crisi energetica, le loro scelte possono essere decisive nella formazione di nuove […]

28 Novembre 2022

Chi ci sta rimettendo veramente in Ucraina? La risposta della stampa turca

A proposito dei protagonisti del conflitto ucraino, il quotidiano turco Sabah spiega la reale situazione dei rapporti di forza nell’arena mondiale, nascosta al pubblico occidentale dagli annunci di vittoria di Zelensky e di alcuni governi fieramente ostili alla Russia. Bercan Tutar, direttore della sezione estero del Sabah, mostra il paradosso nel quale è finito il […]

28 Novembre 2022

27 Novembre 2022 – Iran, arrestata la nipote dell’Ayatollah Ali Khamenei. Usa, l’invio di armi in Ucraina rallenta le forniture a Taiwan

Farideh Moradkhani, nipote del leader supremo iraniano, l’Ayatollah Ali Khamenei, è stata arrestata. L’accusa è di aver invitato i governi stranieri a tagliare ogni legame con il governo iraniano. Il governo e il Congresso americano temono che la guerra in Ucraina stia rallentando la fornitura di armi a Taiwan aggravando un arretrato di quasi 19 […]

21 Novembre 2022

E pure oggi la Russia fallisce domani: boom degli scambi commerciali con diversi Paesi, anche europei

L’intenzione esplicita delle sanzioni occidentali è quella di indebolire l’economia russa e possibilmente provocarne il crollo, per far desistere il Cremlino dai suoi propositi bellicosi. Con varie gradazioni di russofobia, i politici occidentali si sono sempre sbilanciati in dichiarazioni di questo tenore: le sanzioni sono una mazzata pesantissima per Mosca, causeranno un cambio di regime, […]

7 Novembre 2022

Il Pakistan nella tenaglia della crisi climatica e di quella geopolitica. La riflessione della ricercatrice Tehseen Nisar

Il Pakistan è attraversato da una crisi profonda sia a livello socioeconomico sia sotto il profilo geopolitico e di politica interna. Sicuramente è all’ordine del giorno la crisi umanitaria che ha colpito il Paese quale conseguenza delle alluvioni catastrofiche subite in questi mesi a causa del cambiamento climatico: il maltempo ha infatti colpito un terzo […]

5 Settembre 2022

Gli USA si avvicinano pericolosamente alla soglia del confronto militare con Mosca

Mentre a Praga 70mila persone manifestano per restare neutrali nel conflitto ucraino, gli USA sembrano volerci entrare con tutti e due i piedi. Soprattutto sembra vogliano farlo prima della fatidica data dell’8 novembre, quelle elezioni di midterm che potrebbero forzare la Casa Bianca a un cambio di strategia in Ucraina o almeno di atteggiamento verso la Russia. […]

3 Luglio 2022

Biden, armi a Taiwan per la guerra asimmetrica

Già dalla scorsa primavera l’amministrazione Biden aveva deciso di intensificare gli sforzi al fine di rendere più solida la difesa di Taiwan. E soprattutto aveva deciso di rinforzare la presenza militare statunitense nella regione. Questi piani si stagliano sullo sfondo del potenziale attacco cinese, visto come sempre più probabile dagli esperti di Washington, i quali […]

29 Aprile 2022

Litio: uno sguardo alla geopolitica del metallo del futuro

Il litio, metallo indispensabile alle tecnologie moderne, è uno dei tasselli meno noti che aiutano a capire le mosse dei governi sullo scacchiere mondiale. Riportiamo l’analisi di Vladimir Malyshev, che spiega alcuni retroscena riguardanti soprattutto Russia e Stati Uniti. In Spagna è in corso una lotta politica e sociale a causa del litio: nella valle […]

26 Aprile 2022

Spesa armamenti è record nel 2021 nonostante la pandemia

La spesa militare globale è aumentata di nuovo nel 2021, stabilendo nuovi record. Ad affermarlo il rapporto dello Stockholm International Peace Research Institute (SIPRI), prevedendo che la tendenza continuerà soprattutto in Europa. I paesi di tutto il mondo hanno aumentato i loro arsenali, con la spesa militare globale in aumento dello 0,7% lo scorso anno […]

22 Aprile 2022

L’assemblea euro-latinoamericana esce spaccata dalla questione ucraina

Dall’assemblea EuroLat (European-Latin American Parliamentary Assembly) di Buenos Aires, prima sessione plenaria dopo la pandemia, è uscita una posizione estremamente divisa sul conflitto in Ucraina, con annesse polemiche feroci legate all’intervento della vicepresidente argentina Cristina Fernández de Kirchner. La riunione si è tenuta il 13 e il 14 aprile per trattare, oltre al tema consueto della cooperazione fra […]

1 2 3 5

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici