26 Aprile 2022

IN ESCLUSIVA – Libia, razzismo e false accuse? Parola alla ministra della Cultura Mabruka Toghi Othman

Molti, inclusa lei stessa, hanno considerato l’arresto una forma di razzismo perché molti libici non immaginano e accettano di avere una donna nera del sud alla guida del Paese. Quello che le è successo ha portato molti Tebu a cambiare alleanze, e ora stanno sostenendo il governo parallelo nominato dalla Camera dei Rappresentanti. Oggi vive […]

10 Marzo 2022

Libia, chi la spunterà tra i due premier? La posizione del Parlamento spiegata da Fathi al Marimi

“L’incontro con la signora Stephanie Williams è stato importante. Il consigliere Aguila Saleh le ha spiegato i passi intrapresi dalla Camera dei Rappresentanti (HoR), sia modificando la dichiarazione costituzionale, sia formando un governo e prestando giuramento costituzionale. Ha confermato che le elezioni si svolgeranno secondo le leggi dell’HoR, che possono essere modificate, nonché secondo il […]

25 Febbraio 2022

24 Febbraio 2022 – Aiea, preoccupazione per scontri a Chernobyl. Ipotesi stop rete interbancaria Swift per Russia sul tavolo Consiglio Ue. Italia, definito Decreto Energia contro caro energia

L’agenzia atomica internazionale (Aiea) ha espresso preoccupazione per l’occupazione da parte delle forze russe dell’impianto nucleare di Chernobyl. “L’Aiea sta seguendo la situazione in Ucraina con grande preoccupazione e fa appello per la massima moderazione per evitare ogni azione che possa mettere a rischio le strutture nucleari del Paese“, ha detto il capo dell’agenzia Rafael […]

15 Febbraio 2022

In Libia occhi puntati su Misurata, si cerca la quadra tra i due premier

Due premier, un solo scettro. Dopo che le Nazioni Unite si sono defilate dal decidere e commentare a chi spetti la legittimità tra Abdel Hamid Al-Dabeibah, capo dell’attuale Governo di unità nazionale, e Fathi Bashagha, nominato la scorsa settimana dalla Camera dei Rappresentanti (HoR) per spodestare un esecutivo ritenuto scaduto il 24 dicembre, data in […]

2 Dicembre 2021

Elezioni in Libia, che vinca l’amore

Oltre 2 milioni di libici, esattamente 2.371.846 uomini e donne, hanno ritirato la propria tessera elettorale; 3171 libici si sono candidati per ottenere un posto in Parlamento al 1mo dicembre, mentre si attende di conoscere l’esito dei ricorsi dei 25 candidati su 98 alla presidenza della Libia. Questi numeri, importanti per un Paese come la […]

12 Novembre 2021

Esclusiva – Stato di diritto, rispetto delle differenze ed unità della Libia. Al-Senussi Al-Haliq Al-Zawi ci spiega il suo programma elettorale

Lo sceicco Al-Senussi Al-Haliq Al-Zawi sta per annunciare formalmente la sua candidatura alle elezioni presidenziali della Libia. “Sono un politico, di una nota famiglia piena di buona reputazione e generosità in Cirenaica. Ho scritto molto sul colonialismo italiano, così come lo scrittore e viaggiatore tedesco Gerd Harold Rolfes nel 1870”. Racconta il candidato che ha fatto […]

28 Ottobre 2021

In esclusiva – La Libia terrà le elezioni in tempo, ma cosa accadrà dopo il 24 dicembre? Ne parliamo con il Dr. Abdullah Othman

“Penso che la Libia raggiungerà le elezioni il 24 dicembre. Finora, l’unico impedimento allo svolgimento alle elezioni in tempo potrebbe essere lo scoppio di una guerra, sia essa una guerra limitata all’interno di una delle città di Tripoli o una guerra tra esercito e altri gruppi. Non mi preoccupa l’impossibilità di arrivare alle elezioni del […]

22 Ottobre 2021

La Libia prosegue verso la stabilità, così Tripoli riscatta la sua immagine internazionale

La capitale della Libia, Tripoli, riscatta la sua immagine a livello internazionale ospitando i ministri degli Esteri e i leader del mondo. Erano immagini impensabili fino a pochi mesi fa. Simbolo dei progressi compiuti dai libici verso la stabilità, a cui Il Governo transitorio di Unità Nazionale ha dedicato una nuova iniziativa, la Libya Stabilization […]

24 Agosto 2021

Una regione in subbuglio. La caduta di Kabul vista dalla Libia, ne parliamo con Ali Hamouda

Cresce la preoccupazione per il sostegno che i Talebani potrebbero trovare tra i gruppi estremisti a livello internazionale e soprattutto in Nord Africa, dove le giovani democrazie combattono già contro il terrorismo e l’emergenza di gruppi jihadisti. Un caso particolare è la Libia, dove il processo di unificazione dell’establishment militare sta ottenendo buoni risultati, ma […]

1 2

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici