26 Gennaio 2024

Alle prossime europee la crescita dei partiti euroscettici e di destra cambierà le priorità della UE, dall’Ucraina al green

Le elezioni europee che si terranno a inizio giugno potrebbero segnare l’inizio di una svolta profonda nella politica del Vecchio Continente. I raggruppamenti politici che negli ultimi anni hanno guidato le scelte di Bruxelles stanno perdendo consenso proprio a causa di tali scelte, considerate dannose e scellerate dai cittadini. Se, come prevedono gli esperti, prenderanno […]

8 Dicembre 2023

7 Gennaio 2023 – Il ministro degli Esteri britannico Cameron minaccia ritorsioni contro il Venezuela nella disputa con la Guyana

Il ministro degli Esteri britannico David Cameron ha avvertito il Venezuela di non intraprendere “azioni unilaterali” nella disputa con la Guyana su una regione di confine ricca di petrolio, mentre le tensioni tra i vicini sudamericani aumentano. Anthony Polito, il docente di 67 anni che ha ucciso tre persone e ferito una quarta all’Università di […]

18 Novembre 2023

Il nuovo governo della Slovacchia ferma gli aiuti militari per l’Ucraina

In Slovacchia si è insediato un nuovo governo, che ha subito svoltato rispetto alla linea del precedente. Una delle prime decisioni che ha preso, appena qualche giorno fa, rispetta in pieno le promesse elettorali della coalizione vincente. Senza temere le critiche del mainstream o degli altri governi occidentali, il nuovo premier Robert Fico ha stoppato […]

31 Ottobre 2023

30 Ottobre 2023 – Benjamin Netanyahu annuncia che Israele non cesserà il fuoco contro Gaza

Israele “non cesserà il fuoco” contro il movimento islamista palestinese Hamas. Lo ha detto il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, nel corso di una conferenza stampa. Il presidente Joe Biden ha firmato un ambizioso ordine esecutivo sull’Intelligenza Artificiale (AI), che punta a bilanciare le necessità delle aziende tecnologiche con la sicurezza nazionale e i diritti […]

16 Febbraio 2023

Le affermazioni “dissidenti” di presidenti ed ex premier europei contro l’appoggio incondizionato a Zelensky

Voce del dissenso secondo alcuni, voce del buon senso secondo altri. Sullo sfondo degli abbracci e dei sorrisi del vertice di Kiev, che ha sancito la generosità degli aiuti finanziari e militari da parte dell’Unione Europea, qualsiasi parola di prudenza o di equilibrio da parte dei politici nazionali suona come dissidente. Qualunque posizione non allineata […]

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.