I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Multiuse Theme

La fornitura di armi greche all’Ucraina indebolisce la sicurezza delle isole dell’Egeo

La fornitura di armi greche all’Ucraina indebolisce la sicurezza delle isole dell’Egeo

Proponiamo la disamina di Paul Antonopoulos, giornalista greco e analista geopolitico indipendente, sul ripetuto invio di armi all’Ucraina fatto dal
Read More
Sempre meno foreign fighters per l’esercito di Kiev

Sempre meno foreign fighters per l’esercito di Kiev

Il 2 giugno, il Ministero della Difesa russo ha fatto sapere che dall’inizio di maggio l’afflusso di foreign fighters intenzionati a combattere
Read More
Tre scenari possibili per la conclusione del conflitto fra Russia e Ucraina

Tre scenari possibili per la conclusione del conflitto fra Russia e Ucraina

Proponiamo l’analisi del conflitto fra Russia e Ucraina condotta da Andrey Kortunov, direttore del Consiglio Russo per gli Affari Internazionali (RSMD),
Read More
Le incertezze sui numeri e sul modo di reclutamento dei mercenari al servizio di Kiev

Le incertezze sui numeri e sul modo di reclutamento dei mercenari al servizio di Kiev

Chi sono e quanti sono i mercenari stranieri che combattono con l’Ucraina, partiti volontari da fine febbraio in poi o
Read More
“Ucraina, la guerra che non c’era”. Ne parliamo con Sceresini autore con Giroffi di un reportage in controtendenza

“Ucraina, la guerra che non c’era”. Ne parliamo con Sceresini autore con Giroffi di un reportage in controtendenza

“Ucraina, la guerra che non c’è” usciva nel marzo del 2015, edito dalla casa editrice Baldini+Castoldi. E’ stato riproposto, con
Read More
I produttori di armi festeggiano profitti e contratti su entrambe le sponde dell’Atlantico

I produttori di armi festeggiano profitti e contratti su entrambe le sponde dell’Atlantico

Si sfregano le mani i produttori di armi: dopo le case farmaceutiche, adesso è il loro turno di strappare contratti
Read More
Mariupol, i numeri delle perdite ucraine

Mariupol, i numeri delle perdite ucraine

Il governo ucraino continua a non ammettere la disfatta di Mariupol. Kiev nasconde il numero effettivo dei suoi caduti abbassandolo di
Read More
Il Papa osa il “partito della pace”, ma il mondo sceglie (ed è) Barabba. Lo “scandalo” della stazione della via crucis con le famiglie russa e ucraina

Il Papa osa il “partito della pace”, ma il mondo sceglie (ed è) Barabba. Lo “scandalo” della stazione della via crucis con le famiglie russa e ucraina

La potenza disarmata e disarmante della pace, si potrebbe dire parafrasando quanto Albert Camus scriveva a proposito dell’accedere della grandezza
Read More

Forgot Password