21 Novembre 2022

E pure oggi la Russia fallisce domani: boom degli scambi commerciali con diversi Paesi, anche europei

L’intenzione esplicita delle sanzioni occidentali è quella di indebolire l’economia russa e possibilmente provocarne il crollo, per far desistere il Cremlino dai suoi propositi bellicosi. Con varie gradazioni di russofobia, i politici occidentali si sono sempre sbilanciati in dichiarazioni di questo tenore: le sanzioni sono una mazzata pesantissima per Mosca, causeranno un cambio di regime, […]

4 Febbraio 2022

Cortocircuito Biden, prima ammette di aver sbagliato a parlare di ‘guerra imminente’ poi rilancia contro la Russia con accuse Pentagono

Dopo aver a più riprese, nelle scorse settimane, ripetuto come un mantra che un’invasione della Russia in Ucraina era “imminente“, la Casa Bianca fa marcia indietro e decide di non usare più quella parola, “imminente“, perchè ritenuta sbagliata. Non diplomaticamente scorretta, ma proprio errata. “Io l’ho usata una volta – ha spiegato la portavoce Jen […]

1 Febbraio 2022

31 Gennaio 2022 – Biden promuove Qatar tra i principali alleati non NATO. Un altro giornalista ucciso in Messico. Cadono altre accuse Andrew Cuomo

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha promesso all’emiro del Qatar, lo sceicco Tamim bin Hamad al-Thani, in visita alla Casa Bianca, che presto designerà il Qatar come uno dei principali alleati non Nato, garantendo così uno status speciale a un alleato chiave in una regione turbolenta. Tre uomini hanno ucciso a colpi di […]

25 Gennaio 2022

Biden ad un giornalista: “Stupido figlio di pu***na”. Trump con Acosta era stato una ‘educanda’ al confronto

Un Joe Biden estremamente nervoso, perde completamente la testa durante una conferenza stampa a seguire un briefing con gli esperti del Consiglio economico e di fronte ad una domanda sull’inflazione – un tasto estremamente dolente per l’Amministrazione del presidente Usa che ha causato un crollo nei sondaggi interni sul suo gradimento – insulta in modo […]

28 Novembre 2021

Il dibattito politico americano si surriscalda sul gas russo e sul fronte ucraino

Mentre prosegue il tira e molla sull’approvazione finale delle certificazione tedesche per il Nord Stream 2, con la conseguenza già paventata di lasciare al freddo l’Europa, ci pensano gli Stati Uniti ad alimentare i fuochi di tensione sul confine tra Russia e Ucraina. L’amministrazione Biden sta infatti valutando l’invio a Kiev di ulteriore materiale bellico […]

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici