28 Giugno 2024

27 Giugno 2024 – Ursula von Der Leyen nuovamente presidente della Commissione Europea

E’ fumata bianca del Consiglio europeo al pacchetto di nomine per i vertici Ue del prossimo ciclo politico europeo. I leader hanno approvato i nomi della popolare Ursula von der Leyen per un bis alla Commissione europea, del socialista portoghese Antònio Costa alla presidenza del Consiglio europeo e della premier estone Kaja Kallas per il […]

12 Febbraio 2024

Polonia e Repubbliche baltiche preferiscono pensare alla guerra invece che ai negoziati

Nei Paesi dell’Europa Occidentale e negli USA si sta facendo largo l’idea di negoziati con Mosca, per aprire finalmente una fase di dialogo e tornare alla cooperazione economica e alla stabilità. In Europa Orientale invece non si sentono ancora pronti: Lituania, Lettonia ed Estonia, e con esse anche la Polonia, non smettono di voler considerare […]

22 Gennaio 2024

Europarlamentare estone invita Bruxelles e Kiev a non confondere le proprie illusioni di vittoria con la realtà dei fatti

L’europarlamentare estone Jaak Madison ha lanciato un forte appello ai governi dei Paesi membri della UE e a quello di Kiev. Argomentando in maniera specifica sull’atteggiamento dell’Occidente rispetto al conflitto ucraino, ha chiesto di non confondere gli obiettivi ideali con quelli realistici. Bisogna smettere di credere che le proprie illusioni corrispondano ai fatti oggettivi, perché […]

15 Luglio 2023

Zelensky non l’ha presa bene: i britannici lo sgridano e gli dicono di ringraziare

In Rete circolano i meme che ritraggono Zelensky snobbato e lasciato solo dai leader presenti al vertice NATO di Vilnius. La sua immancabile divisa verde somigliava a una tuta da fatica, così il presidente ucraino sembrava un inserviente intento a pulire il pavimento mentre gli invitati bevevano e conversavano. Ma non è per questa ironia […]

6 Marzo 2023

5 Marzo 2023 – La Germania minaccia la Cina: “Conseguenze” se Pechino invierà armi a Mosca

Ci sarebbero “conseguenze” se la Cina inviasse armi alla Russia per la guerra di Mosca in Ucraina. Lo ha detto il cancelliere tedesco, Olaf Scholz, in un’intervista alla Cnn. Almeno cinque persone sono rimaste uccise oggi in uno scontro a fuoco nel Nagorno-Karabakh, lungo il confine tra Armenia e Azerbaigian, lo confermano le autorità di […]

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.