23 Gennaio 2022

Rassegna Stampa Italia – 23 Gennaio 2022

Redazione Strumenti PoliticiRaccogliere le voci dei protagonisti dalle varie parti del mondo e documentare i numeri reali inerenti ai grandi dossier e questioni d’attualità è il modo migliore e più serio per fare informazione. L’obiettivo finale è fornire gli strumenti ad ogni lettore e lettrice per farsi una propria opinione sui fatti che accadono a […]

23 Gennaio 2022

Ucraina come spettacolarizzare la crisi. Tweet con arrivo armi americane

Con due tweet l’ambasciata dell’Ucraina negli Stati Uniti ha fornito le immagini dell’arrivo degli aiuti militari, armi e tecnologie belliche, a Kiev. Nella breve nota “Il primo carico di assistenza indirizzato dal presidente Biden all’Ucraina è arrivato stasera in Ucraina. Questa spedizione include circa 200.000 libbre di aiuti letali, comprese le munizioni per i difensori […]

22 Gennaio 2022

UE, rivoluzione nell’istruzione. Obiettivo diplomi e lauree europee

La Commissione Ue vara oggi la sua strategia per l’università del futuro che, da qui al 2024, dovrà portare alla creazione del diploma europeo e ridisegnare – sempre che gli stati membri si dimostrino reattivi – l’istruzione superiore. “Più che a una Bologna 2.0 siamo a una mega-Bologna”, ha commentato il commissario e vice-presidente Margaritis […]

22 Gennaio 2022

Afghanistan, nuovo attentato dell’Isis questa volta a Herat

Una bomba attaccata a un minivan è esplosa nella provincia occidentale di Herat in Afghanistan, uccidendo almeno sette civili e ferendone altri nove. Lo hanno reso noto i talebani. La responsabilità dell’esplosione non è stata ancora rivendicata, ma i sospetti sono caduti sullo Stato Islamico che ha compiuto attentati simili da quando gli studenti coranici […]

22 Gennaio 2022

Capo Marina tedesco Schönbach: “Putin merita rispetto”. Kiev ne chiede la testa

In queste ore si sta consumando una grave crisi diplomatica tra Ucraina e Germania: il ministero degli Esteri di Kiev ha convocato l’ambasciatrice tedesca, Anka Feldhusen, per protestare contro le parole del capo della Marina di Berlino, da cui però il governo ha tuttavia preso le distanze, e chiedendone la rimozione dagli incarichi. Nel corso […]

22 Gennaio 2022

La polveriera d’Europa: nei Balcani stanno di nuovo maturando le condizioni per una guerra mondiale

Lo scorso novembre in Serbia è deceduto a causa di un attacco di cuore il leader della comunità musulmana Muamer Zukorlić. Era originario del Sangiaccato (Sandžak), regione al confine fra Montenegro e Kosovo, abitata da musulmani. Senza di lui, i nazionalisti potrebbero scatenare una guerra vera e propria. Il giornale russo Komsomolskaya Pravda analizza la situazione e l’eventualità […]

22 Gennaio 2022

Rassegna Stampa Italia – 22 Gennaio 2022

Redazione Strumenti PoliticiRaccogliere le voci dei protagonisti dalle varie parti del mondo e documentare i numeri reali inerenti ai grandi dossier e questioni d’attualità è il modo migliore e più serio per fare informazione. L’obiettivo finale è fornire gli strumenti ad ogni lettore e lettrice per farsi una propria opinione sui fatti che accadono a […]

21 Gennaio 2022

Perù, arrivano aiuti dall’Onu per ottenere sversamento petrolio in mare

Le Nazioni Unite (Onu) sosterranno il Perù per affrontare e gestire l’emergenza ambientale creata dallo sversamento marittimo di petrolio registrato nei giorni scorsi al largo della capitale Lima. L’appello per aiuti attivava direttamente dal governo del presidente Pedro Castillo, l’Onu ha fatto sapere di “aver immediatamente attivato i protocolli di attenzione all’emergenza“, in modo da […]

21 Gennaio 2022

Oltre la diplomazia, Biden arma l’Ucraina e incassa l’appoggio del Giappone

Peggiora sempre di più la crisi tra l’Occidente e la Russia. Nonostante sia aperta una delicata partita diplomatica, il presidente americano Joe Biden continua a lavorare sulla possibile guerra con Mosca. Oggi ha infatti incontrato virtualmente il primo ministro del Giappone, Kishida Fumio sulla carta per promuovere una visione condivisa sulla regione dell’indo-pacifico, ma i […]

20 Gennaio 2022

Un abbaglio per la Cia stretta ad ammettere: “Dietro la sindrome dell’Avana non c’è il Cremlino

Si sgonfia il caso della sindrome dell’Avana che, dai primi episodi verificatisi a Cuba nel 2016, ha rischiato più volte di diventare un nuovo terreno di sconto tra Washington e Mosca. La Cia infatti dopo mesi e mesi di indagini ha ammesso per la prima volta come il malore sofferto da centinaia di americani all’estero, […]

1 31 32 33 34 35 45

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici