I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

16 Maggio 2022 – Zelensky cede, iniziata la resa del gruppo Azov anche se mascherata come vittoria. Petrolio, Arabia Saudita nel 2027 arriverà a 13mln barili al giorno. Oms, 2,5mld di persone vivono con uno o più ausilio

Dall’Azovstal questa sera è cominciata l’evacuazione dei militari che difendevano l’acciaieria. “L’Ucraina ha bisogno di eroi vivi“. Lo ha detto, commentando quello che ha definito il salvataggio dei difensori di Mariupol il presidente Volodymyr Zelensky in un video.

L’Arabia Saudita è sulla buona strada per raggiungere una capacità di produzione petrolifera superiore a 13 milioni di barili al giorno entro il 2027. Lo ha dichiarato il ministro dell’Energia saudita, il principe Abdulaziz bin Salman in una conferenza di settore organizzata in Bahrein. 

Secondo un nuovo rapporto pubblicato oggi dall’Oms e dall’Unicef, più di 2,5 miliardi di persone hanno bisogno di uno o più prodotti di assistenza, come sedie a rotelle, apparecchi acustici o applicazioni che supportano la comunicazione e la cognizione. Tuttavia, a quasi un miliardo di loro è negato l’accesso, in particolare nei Paesi a basso e medio reddito.

Italia e Germania “rafforzano la loro cooperazione nella pubblica amministrazione“. E’ quanto comunica l’ambasciata d’Italia a Berlino, a seguito dell’incontro avvenuto oggi presso la stessa sede tra il ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, e il sottosegretario all’Interno per la Pubblica amministrazione tedesco, Markus Richter

Lei è uno dei pochi politici europei che prestano attenzione al sostegno dei valori cristiani, al rafforzamento della famiglia tradizionale e alle regole della pubblica moralità“. Lo scrive il patriarca Kirill, patriarca della Chiesa ortodossa russa, in un messaggio di congratulazioni al premier ungherese Viktor Orban per l’inizio del suo nuovo mandato dopo il voto di fiducia ottenuto dal Parlamento. 

Siamo in guerra anche noi, perchè gli mandiamo le armi….“. Così Silvio Berlusconi, leader di Fi, durante una iniziativa elettorale alla Fiera di Treviglio. “Mi dicono che manderemo anche i cannoni e le armi pesanti, lasciamo perdere“, chiosa.

Il governo del Brasile ha disposto la creazione di una rete istituzionale per la lotta alla corruzione. In base a quanto previsto nell’ordinanza pubblicata oggi, la Rete nazionale di polizia giudiziaria nella lotta alla corruzione (Renaccor), sarà coordinata dal ministero della Giustizia. 

La polizia israeliana ha sparato gas lacrimogeni e proiettili di gomma contro gruppi di dimostranti palestinesi, dopo i funerali a Gerusalemme di Waleed Shareef, palestinese morto a seguito di scontri con agenti dello Stato ebraico. Sarebbero 52 i manifestanti rimasti feriti.

Sapere i dati sugli account spam di Twitter è fondamentale per la salute finanziaria di Twitter“. Così Elon Musk in riposta diretta al ceo del social Parag Agrawal. Il ceo di Twitter aveva scritto sul social: “Non è possibile” dare “all’esterno la stima degli account spam di Twitter in quanto sarebbe necessario condividere anche informazioni private degli utenti“, rispondendo a Musk che ha sospeso l’acquisizione del gruppo poiche’ vuole sapere se gli account spam siano davvero meno del 5% degli user totali.

La Bosnia-Erzegovina ha assunto oggi la presidenza annuale della Iniziativa Adriatico-Ionica (IAI) e della Strategia Ue per la regione Adriatico-ionica, rilevandola dall’Albania. Nel darne notizia, i media a Belgrado riferiscono che è stato il viceministro degli esteri bosniaco Josip Brkic ad assumere la presidenza nel corso di una cerimonia svoltasi a margine di un incontro ministeriale fra i Paesi membri a Tirana. 

Una donna è morta e altre 11 persone, compresi tre agenti di polizia, sono rimaste ferite per l’esplosione di un ordigno improvvisato a Karachi, in Pakistan. 

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password