18 Luglio 2024

17 Luglio 2024 – Scholz mezza marcia indietro sul riarmo. Gli Stati Uniti però pensano a potenziare la spesa in Marina

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz fa marcia indietro sul riarmo dopo il nefasto esito delle elezioni europee. Ha infatti auspicato in una intervista a ARD che occorre fare tutto il possibile affinché un giorno le grandi potenze possano tornare ad accordi sul controllo degli armamenti, non importa quanto improbabile possa sembrare ora. La Cina supererà […]

11 Luglio 2024

Guerra (Mondiale) o Pace – Parte II: gli scenari bellici. La logistica integrata della NATO

A datare dall’annessione della Crimea alla Federazione Russa (2014) e a seguito dell’offensiva di Mosca in Ucraina (2022) l’Alleanza Atlantica ha iniziato a considerare in quale modo mantenere efficientemente operativo il collegamento strategico tra le due sponde dell’Atlantico, vale a dire tra Stati Uniti e alleati europei. Lo scopo dell’operazione Atlantic Resolve – avviata nel […]

19 Maggio 2024

18 Maggio 2024 – Microsoft trasferisce personale cinese in risposta tensioni Usa-Cina

Il colosso statunitense dell’informatica Microsoft ha chiesto ad alcuni dei suoi dipendenti in Cina di valutare il trasferimento in un altro Paese. Il ministro dei Porti, della navigazione e delle vie navigabili dell’India, Sarbananda Sonowal, ha presenziato a Chabahar, in Iran, alla cerimonia della firma del contratto a lungo termine per lo sviluppo del terminal […]

16 Maggio 2024

Mosca, formato il nuovo governo: l’economista Belousov come Ministro della Difesa

Dopo la vittoria alle elezioni di marzo e l’avvio del nuovo mandato presidenziale Vladimir Putin ha eseguito un rimpasto di governo, che ha visto sia riconferme sia novità di rilievo. Si tratta di cambiamenti piuttosto inattesi, il cui significato è oggetto di analisi da parte degli opinionisti in Russia e all’estero. L’interesse maggiore va ovviamente […]

4 Maggio 2024

Guerra ibrida contro la Russia e soft power sugli europei: gli enti usati a questo scopo dal blocco euroatlantico

Con la scusa della lotta alla disinformazione l’Occidente a guida angloamericana conduce un altro segmento della sua guerra ibrida contro la Russia. Per attuarla si serve di organismi legati in modo più o meno diretto all’Alleanza Atlantica, di cui numerosi situati ai confini nord-orientali dell’Unione Europea. Il loro obiettivo – presentato ovviamente come “difensivo” – […]

21 Marzo 2024

Yemen, Nayef Ahmed Al-Qanis: gli Stati arabi che non fanno parte della resistenza avrebbero potuto prendere decisioni più efficaci per il popolo palestinese

Dopo l’abbattimento di altri due droni Houthi lo scorso 12 marzo da parte della Caio Duilio, il cacciatorpediniere italiano che guida la missione europea Aspides a protezione della navigazione nello stretto di Bab el-Mandeb e nel Mar Rosso, il ministro della Difesa Guido Crosetto, lancia un avvertimento. L’intensità e la pericolosità delle azioni degli Houthi […]

Piazza Rossa Convention Vladimir Putin 18 Marzo 2024
19 Marzo 2024

Conflitto russo-ucraino, professor Virgilio Ilari: “Siamo di fronte ad una guerra per procura ‘doppia’. E stiamo già vivendo una Terza Guerra mondiale in senso lato’

Vladimir Putin è stato rieletto presidente della Federazione Russa. Dopo il susseguirsi di veline fotocopia dei rappresentanti dei Paesi membri della NATO, che hanno tentato di non riconoscere il risultato elettorale ci ha pensato la Casa Bianca a riportare alla realtá l’Occidente. «La realtà è che il presidente Putin è il presidente della Russia, dobbiamo […]

18 Marzo 2024

17 Marzo 2024 – Ursula von der Leyen promette almeno 200 milioni di euro per contrasto a migrazione clandestina

L’Ue investirà “almeno 200 milioni di euro” per rendere la cooperazione con l’Egitto sul contenimento delle migrazioni “ancora più efficace“. Lo ha detto la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen, parlando al Cairo al termine del summit con al-Sisi. Il presidente uscente Vladimir Putin è nettamente in testa con l’87,34% dei voti alle […]

16 Marzo 2024

Controllo blando e contabilità scarsa: americani stufi e preoccupati per le armi e i dollari che hanno donato a Zelensky

Gli americani sono sconcertati da una cifra che il Comando USA in Europa ha candidamente ammesso, pur comunicandola sottovoce: il 25% delle armi concesse all’Ucraina non sono state adeguatamente inventariate. Significa che almeno un quarto delle forniture militari sono sostanzialmente fuori controllo, cioè potrebbero essere state imboscate, smontate o rivendute al mercato nero. La situazione […]

10 Marzo 2024

Si è dimessa Victoria Nuland, la neocon che ha lavorato instancabilmente per accendere il conflitto in Ucraina

Sull’American Conservative è uscito un articolo al vetriolo che sintetizza e stigmatizza la lunga carriera di una componente importante del Dipartimento di Stato americano, Victoria Nuland, che si è recentemente dimessa dal suo servizio nell’amministrazione Biden. La tesi dell’opinionista Helen Andrews è riassunta dal sottotitolo del pezzo: “Meritava di andarsene con disonore, non di licenziarsi […]

1 2 3 19

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.