I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Vertice tra Francia e Giappone a metà gennaio per discutere di Cina e Corea del Nord

Secondo quanto riferito dal Noth Korea Times venerdì scorso Francia e Giappone hanno deciso di convocare, per metà gennaio, colloqui virtuali in formato bilaterale. A preoccupare sono le recenti rivendicazioni territoriali della Cina sul versante orientale e meridionale dei propri mari e l’escalation di test militari effettuati dalla Corea del Nord che dimostrerebbe la crescente capacità missilistica e nucleare del regime di Pyongyang.

I prossimi colloqui dovrebbero concentrarsi sull’approfondimento della cooperazione in materia di difesa e sul miglioramento della capacità di risposta alla sicurezza dei paesi in mezzo alle crescenti minacce militari nella regione indo-pacifica. Il vertice coinvolgerà direttamente il ministro degli Esteri Yoshimasa Hayashi e il ministro della Difesa Nobuo Kishi e le rispettive controparti francesi Jean-Yves Le Drian e Florence Parly. L’ultimo incontro di questa natura si era tenuto in Francia nel gennaio 2019. Inizialmente i paesi avevano intenzione di tenere i colloqui alla fine del 2021, ma hanno deciso di rinviarli a causa della rapida diffusione del nuovo ceppo di coronavirus Omicron.

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password