I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

I numeri agghiaccianti della Guerra dei bambini soldati nello Yemen

Nello Yemen straziato dalla guerra civile iniziata nel 2015 vede una vera e propria piaga sociale dai connotati drammatici, quella dei bambini soldato. Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu lo ha denunciato in un rapporto di oltre duecento pagine dove si denuncia come quasi 2.000 bambini reclutati dai ribelli Houthi sono morti combattendo tra gennaio 2020 e maggio 2021. Avevano tra i 10 e i 17 anni e molti sono stati reclutati con la promessa di frequentare corsi culturali. Sono 1.406 bambini reclutati dagli Houthi morti sul campo di battaglia nel 2020 e 562 tra gennaio e maggio dell’anno successivo. Se ad essi si aggiungono le vittime minori di scontri e bombardamenti, il totale dei bambini vittime dall’inizio della guerra, nel 2015, raggiunge la spaventosa cifra di 10 mila. Ci sono poi decine di migliaia di civili adulti morti nel conflitto e milioni di sfollati.

I piccoli, concentrati in campi, subiscono un addestramento militare, si insegna loro a usare le armi e sono costretti a imparare e gridare slogan come “morte all’America, morte a
Israele, maledizioni agli ebrei, vittoria all’Islam
“.

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password