I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

8 marzo 2022 – Polonia disponibile ad inviare Mig all’Ucraina, altro passo verso la III guerra mondiale. Italia, il governo Draghi traballa dopo bocciatura emendamento Lega-FI contro riforma catasto. Serbia, stop export grano, farina, olio di semi, mais. Usa dichiarano morto Nord Stream2

La Polonia si è detta pronta a “consegnare senza indugio e gratuitamente” tutti i suoi caccia Mig-29 agli Stati Uniti e a portarli alla base tedesca di Ramstein, in Germania.

Bocciato in commissione Finanze della Camera un primo emendamento alla delega fiscale sul catasto promosso da Alternativa e sottoscritto da Forza Italia e Lega, sul quale il governo aveva dato parere contrario. La proposta di modifica ha ottenuto 22 voti favorevoli e 23 contrari. 

Il presidente serbo Aleksandar Vucic, riferendosi al problema ancora irrisolto del voto dei serbi del Kosovo il 3 aprile prossimo, ha detto che ha difficoltà ad affrontare il problema con i leader politici occidentali per i quali esiste ora solo ed esclusivamente il conflitto armato russo-ucraino. Il presidente serbo, alla luce della crisi globale legata al conflitto armato in Ucraina, ha annunciato il divieto a partire da giovedi’ dell’export di farina, mais, grano, olio di semi.

Londra potrà trattenere qualsiasi aereo russo che viola lo spazio aereo del Regno Unito. Lo ha reso noto su Twitter il ministro dei Trasporti britannico, Grant Shapps, spiegando di aver reso la violazione un “reato penale“.

La sottosegretaria agli Esteri, Victoria Nuland, ha affermato che il gasdotto Nord Stream 2 – destinato a portare il gas dalla Russia all’Europa attraverso la Germania – “è morto” e “non può essere resuscitato”. Parlando in audizione al Senato, Nuland ha definito l’infrastruttura “un grosso tubo di metallo in fondo al mare”.

Elena Branson, 61enne di New York con doppia cittadinanza russo-statunitense, è stata accusata di lavorare come “agente straniero” per conto di Mosca. E’ quanto si legge in una nota del dipartimento di Giustizia Usa. I pubblici ministeri federali di Manhattan sostengono che la donna “a partire almeno dal 2011, ha lavorato per conto del governo russo e di funzionari russi per promuovere gli interessi russi negli Stati Uniti.

La Banca di Russia sospende la vendita di valute straniere da domani e fino al 9 settembre 2022. E’ quanto si legge in una nota dell’istituto centrale di Mosca. “Le banche non venderanno” valuta straniera “ai cittadini durante la durata dell’ordinanza” mentre “sarà possibile cambiare valuta in contanti con rubli in qualsiasi momento e di qualsiasi importo”.

E’ atterrata questa sera, accompagnata dal padre all’aeroporto di Roma Fiumicino, una giovane paziente libica, che riceverà le cure presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù nell’ambito di un progetto umanitario destinato a minori libici affetti da patologie onco-ematologiche, finanziato dalla Cooperazione Italiana e attuato tramite un accordo fra l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e l’Ospedale.

Lanciata dalla Farnesina l’Unità di Crisi a sostegno delle imprese che esportano in Russia e Ucraina. Su impulso del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, la Farnesina ha convocato la prima riunione tecnica di un Gruppo di Lavoro incaricato di valutare l’impatto complessivo del conflitto russo-ucraino a danno delle aziende italiane che esportano verso quell’area.

L’applicazione delle policy di accantonamento di Amco all’intero portafoglio Mps ha portato a accantonamenti one-off per 529 milioni di euro e una perdita contabile di 422 milioni di euro“. Lo si legge nella nota sui risultati 2021 di Amco.

La Russia dichiara che da domani mattina alle 10 ora di Mosca (le 8 in Italia) ci sarà un nuovo cessate il fuoco per favorire i corridoi umanitari da diverse citta’ dell’Ucraina, inclusa Kiev. Intanto i primi civili ucraini evacuati dalla città di Sumy attraverso i corridoi umanitari sono arrivati “in sicurezza” nel centro del Paese: lo ha annunciato su Telegram il vice capo dell’amministrazione della presidenza ucraina, Kyrylo Timoshenko. “Il primo convoglio di 22 pullman è arrivato a Poltava“. Altri 39 bus sono in viaggio.

Le compagnie petrolifere operanti negli Stati Uniti hanno 45 giorni di tempo per depositare i contratti esistenti relative alle importazioni di petrolio o gas dalla Russia per via del divieto annunciato oggi dal presidente Joe Biden. Lo ha affermato la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki, secondo cui il divieto “sarà sui nuovi contratti” e “quindi per i contratti esistenti avranno 45 giorni per consegnarli”

I membri dell’Organizzazione mondiale del turismo (Omt) si riuniranno prossimamente in un’assemblea generale straordinaria per valutare la possibile sospensione della Russia a causa dell’invasione dell’Ucraina.

Le forze russe hanno intensificato il bombardamento di Kiev, l’obiettivo strategico chiave nella loro invasione, con combattimenti isolati all’interno della capitale: lo ha riferito una fonte della difesa Usa, secondo Bloomberg. Ma la maggior parte delle forze russe è ancora a circa 60 chilometri da Kiev. La Russia è riuscita anche a isolare Mariupol, ma non l’ha ancora conquistata.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password