I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

21 Luglio 2022 – Esercito Usa contro Pelosi “visita Taiwan non è buona idea”. Colombia, Petro si impegna a negoziare stop gruppi armati. The Economist inizia campagna elettorale: elezioni Italia mettono a rischio riforme

L’esercito americano ritiene che una visita a Taiwan della speaker della Camera dei Rappresentanti Nancy Pelosi non sia una buona idea. A riferirlo è stato il presidente Joe Biden. Interrogato dai giornalisti sulla ventilata visita, l’inquilino della Casa Bianca ha risposto: “L’esercito ritiene che non sia una buona idea, ma non so a che punto siamo“.

Il futuro ministro degli Esteri della Colombia, Alvaro Leyva, ha dichiarato che il governo del presidente eletto Gustavo Petro dialogherà con tutti i gruppi della guerriglia che manifesteranno la volontà di abbandonare la lotta armata. 

I responsabili del monastero serbo-ortodosso di Visoki Decani, nell’ovest del Kosovo, hanno fatto sapere oggi di ritenere ancora indispensabile la presenza dei militari della Kfor a protezione del mirabile monastero medievale a causa del protrarsi di attacchi e provocazioni di estremisti albanesi.

Le elezioni politiche anticipate non potrebbero avvenire in un momento meno opportuno, in mezzo ad almeno tre crisi interconnesse: per l’invasione dell’Ucraina, per l’energia e per l’inflazione“. Lo scrive l’Economist, commentando la crisi politica in Italia. Aggiungendo che, “a causa delle lunghe procedure necessarie per eleggere e insediare un nuovo governo, il processo decisionale nella terza economia dell’Ue sara’ paralizzato almeno fino alla fine di ottobre. E questo, a sua volta, mettera’ a rischio la capacita’ del parlamento di approvare un bilancio per il 2023 nei tempi previsti“. 

Nelle ultime 24 ore circa 28mila persone, tra cui 4.611 bambini, sono state evacuate dalle regioni pericolose dell’Ucraina e delle repubbliche del Donbass e trasportate nel territorio della Federazione Russa. Lo ha reso noto generale Mikhail Mizintsev, capo del coordinamento interdipartimentale della Federazione Russa per la Risposta Umanitaria.

Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, ha deliberato l’esercizio dei poteri speciali, sotto forma di prescrizioni, in relazione all’acquisizione, da parte di Advantest Europe GmbH dell’intero capitale sociale di Crea-Collaudi Elettronici Automatizzati S.r.l., e in relazione all’acquisizione, da parte della società lussemburghese Impulse I S.a’.r.l., attraverso Daphne3 S.p.a..

E’ di almeno cinque morti il bilancio di un’operazione della polizia brasiliana nella favela Complexo do Alemao, a Rio de Janeiro. Le vittime sono un agente impegnato nell’azione, una donna colpita da una pallottola vagante mentre si trovava in auto e tre considerati “sospetti“, che tuttavia non sono stati ancora identificati.

Ringraziamo il premier Draghi per la sua leadership in questo momento difficile per l’Italia e il mondo. Gli Stati Uniti e l’Italia sono alleati stretti con una forte partnership basata sui valori condivisi di democrazia, diritti umani e prosperità economica“. Lo afferma un portavoce del Dipartimento di Stato. 

Sarebbero circa 15.000 i soldati russi sono morti finora nei cinque mesi di guerra contro l’Ucraina, ha dichiarato Richard Moore, capo dell’MI6 britannico.

Un caso di poliomielite è stato identificato negli Stati Uniti. E’ il primo da quasi un decennio e si tratta di un residente della contea di Rockland, nello stato di New York. L’ultimo caso di polio negli Usa risale al 2013. 

Il portavoce del dipartimento di Stato Usa Ned Price ha dichiarato oggi che “finora non è stata annunciata la visita del mediatore Amos Hochstein in Libano o Israele”, dopo che quest’ultimo ha mediato lo scorso giugno con i due Paesi per la definizione della demarcazione marittima. 

Gli Stati Uniti plaudono all’accordo fra la Russia e l’Ucraina sulle esportazioni di grano. Lo afferma il portavoce del Dipartimento di Stato, Ned Price. Gli Usa accolgono positivamente, mette in evidenza, qualsiasi intesa che liberi il grano ucraino.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password