I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

20 Gennaio 2022 – Il più grande iceberg del mondo riversa ogni giorno oltre 1,5 miliardo di tonnellate di acqua. Usa, legge antitrust per big tech al vaglio del Senato. Usa continuano invio di armi all’Ucraina tramite Stati amici

Nella fase di maggiore scioglimento l’iceberg più grande del mondo, noto come A68, ha riversato ogni giorno nell’oceano oltre 1,5 miliardo di tonnellate di acqua, con conseguenze dannose sull’ambiente. A riferire il dato allarmante è l’Agenzia Spaziale Europea.

Un disegno di legge antitrust bipartisan che prende particolarmente di mira alcune pratiche anticoncorrenziali delle principali piattaforme tecnologiche statunitensi arrivera’ presto all’aula del Senato per discutere il provvedimento, dopo che la commissione Giustizia della camera alta del Congresso ha votato oggi a favore della legislazione. 

Gli Usa hanno dato il ‘via libera’ a tre Paesi Baltici perchè inviino armi di fabbricazione americana in Ucraina. Lo hanno riferito fonti dell’amministrazione Usa. La decisione consentirà a Estonia, Lituania e Lettonia di inviare armi anticarro e sistemi di difesa aerea Stinger per le forze ucraine. Da Mosca piovono critiche al presidente degli Stati Uniti Joe Biden per aver affermato che un “disastro” attendeva la Russia se avesse attaccato l’Ucraina. Dichiarazioni del genere, ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, “possono facilitare la destabilizzazione della situazione perché possono ispirare false speranze ad alcune teste calde in Ucraina“.

Lo Stato islamico ha preso d’assalto una prigione gestita dai curdi nel nord-est della Siria, liberando i compagni militanti. Non è stato reso noto quanti siano riusciti a fuggire, dalle prime notizie si parla di venti detenuti. Un’autobomba ha colpito l’ingresso della prigione di Ghwayran e una seconda esplosione è esplosa nelle vicinanze prima che gli estremisti dell’Isis attaccassero le forze di sicurezza curde che presidiavano la struttura, ha affermato l’Osservatorio siriano per i diritti umani con sede in Gran Bretagna. 

L’Austria è la prima Nazione dell’Unione Europea ad aver approvato l’obbligo del vaccino contro il Covid-19: interesserà tutte le persone sopra i 18 anni che risiedono nei nove Laender (regioni). 

Si temono molte vittime nel Ghana occidentale dopo un’enorme esplosione avvenuta nei pressi di una città mineraria. La polizia afferma che un veicolo che trasportava esplosivi da miniera si è scontrato con una motocicletta vicino alla città di Bogoso. Non è stato reso noto il numero dei morti, ma i video hanno mostrato dei corpi mutilati.

Il governo serbo ha protestato per la decisione odierna delle autorità kosovare di assumere il controllo della stazione sciistica di Brezovica.

Con il dissenso di tre dei suoi nove giudici, la corte suprema Usa ha respinto la richiesta di alcuni istituti che praticano l’aborto di accelerare il loro ricorso contro la legge del Texas che limita l’interruzione della gravidanza alle prime sei settimane.

Quattro funzionari della Bielorussia sono stati incriminati dalla procura di New York per aver dirottato l’aereo della compagnia Ryanair decollato da Atene e diretto a Vilnius, ma costretto ad atterrare a Minsk.

Usa, Gran Bretagna, Francia, Albania, Emirati Arabi Uniti, Brasile, Irlanda e Giappone hanno chiesto ai membri del Consiglio di Sicurezza di “essere uniti nel condannare la Corea del Nord per le sue azioni in violazioni delle risoluzioni Onu” dopo i ripetuti test missilistici. 

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password