I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

13 Aprile 2022 – Macron bacchetta Biden “Bisogna stare attenti a quel che si dice” e stoppa uso parola genocidio. Zelensky tenta di spegnere incidente diplomatico con Germania, ma Tg pubblico Berlino lo smentisce. Usa invitano a stop Russia da G20. Attentato Metro NY, si parla di terrorismo

Bisogna stare attenti a quel che si dice“, il secco commento di Emmanuel Macron che invia un chiaro messaggio all’inquilino della Casa Bianca, anche a costo di attirarsi le critiche di Kiev. Perché spiega il presidente francese, se da una parte quella scatenata dalla Russia è “un’aggressione di brutalità inaudita, una follia“, dall’altra alzare sempre di più i toni “è di dubbia utilità“: “Sto guardando i fatti e voglio cercare il più possibile di continuare a essere in grado di fermare questa guerra e ricostruire la pace, quindi non sono sicuro che l’escalation di parole servirà alla causa“, il suo pensiero, probabilmente condiviso in altre capitali del Vecchio Continente. 

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha dichiarato oggi in una conferenza stampa al termine dell’incontro a Kiev con il presidente polacco e quelli dei tre stati baltici, che non c’è stata alcuna richiesta di visita ufficiale da parte del presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier o del suo ufficio. Lo riporta il sito della Reuters. Il telegiornale pubblico tedesco, Tagesschau, tuttavia dice che l’ambasciatrice tedesca a Kiev avrebbe ricevuto una comunicazione scritta dell’amministrazione presidenziale ucraina in merito al fatto che una visita di Steinmeier non sarebbe stata gradita. Lo riferisce Tina Hassel, a capo dello studio berlinese del telegiornale pubblico. 

Un sindacato di giornalisti algerini ha invitato l’uomo più ricco del Paese ed ex proprietario dell’acciaieria Lucchini di Piombino, Issad Rebrab, a rivedere la sua decisione di chiudere il suo giornale Libertà (in lingua francese). 

La portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, ha affermato che le azioni del presidente russo Vladimir Putin in Ucraina hanno trasformato la Russia in un Paese che non dovrebbe partecipare a forum internazionali come il G20. 

L’uomo arrestato per avere sparato ieri nella metropolitana di New York, Frank James, è accusato di terrorismo. Lo ha riconosciuto un passante a Manhattan, che ha avvertito le forze di sicurezza. Era già finito in manette 12 volte.

I partiti di opposizione nel parlamento della Colombia hanno presentato una mozione di sfiducia contro il ministro della Difesa, Diego Molano. L’iniziativa nasce a seguito della controversa operazione militare dello scorso 28 marzoa Puerto Legui’zamo, nel dipartimento di Putumayo, terminata con la morte di undici persone.

Per l’opa totalitaria di Edizione e Blackstone su Atlantia, che ai valori attuali capitalizza in Borsa 18 miliardi di euro, sono previsti finanziamenti per 8 miliardi di euro.

E’ salito a 306 il bilancio delle vittime delle piogge torrenziali che hanno colpito la regione del KwaZulu-Natal in Sudafrica.

Il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, ha difeso di fronte ai critici l’iniziativa di acquistare un importante quantitativo di Viagra, oltre 30 mila pillole, per le forze armate. Ha affermato al Globo che la medicina è per trattare una forma di “ipertensione polmonare”. 

Non ci sono miracoli, bisognerà lavorare un pò più a lungo“: lo ha ribadito il presidente francese uscente, Emmanuel MACRON, ospite del telegiornale del primo canale, Tf1, precisando che l’età pensionabile “sarà allungata di 4 mesi all’anno“. Nel suo programma per le elezioni presidenziali, il presidente-candidato prevede l’innalzamento dell’età pensionabile da 62 a 65 anni. 

UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, e Programma Alimentare Mondiale (World Food Programme/WFP) hanno oggi lanciato l’allarme per milioni di famiglie in fuga in tutta l’Africa orientale che patiranno ancora di più la fame. In un mondo alle prese con un cocktail micidiale di conflitti, stravolgimenti climatici, pandemia di Covid-19 e aumento vertiginoso dei costi di carburanti e beni alimentari, le derrate stanno infatti diminuendo a causa dell’esaurirsi delle risorse a disposizione delle agenzie umanitarie. 

Un'”esecuzione“. Così la famiglia di Patrick Loyola, l’afraomericano ucciso da un agente di polizia in Michigan, descrive la morte del 26enne. I video diffusi mostrano l’agente sopra Loyola tirare fuori la pistola e sparargli alla testa dopo che il ragazzo, già a terra, aveva tentato di impossessarsi del teaser dell’agente. 

La Cina non deve allentare le misure di controllo e prevenzione del Covid-19: lo ha affermato il presidente Xi Jinping, rilanciando la validità della ‘tolleranza zero’ con l’approccio dinamico, nel pieno della crisi causata dalla variante Omicron a Shanghai, sottoposta al rigido lockdown che sta esasperando i suoi 26 milioni di residenti tra problemi di approvvigionamento di generi alimentari e di beni di prima necessità, e di assistenza medica.

Eni annuncia nuove scoperte a olio e gas nella concessione di Meleiha, nel deserto occidentale egiziano, per circa 8.500 barili/giorno di olio equivalente. Le scoperte sono gia’ state allacciate e messe in produzione, in linea con la strategia Infrastructure-led exploration, che permette di massimizzare le opportunita’ esplorative in prossimita’ di infrastrutture esistenti.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password