I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

1 Agosto 2022 – Ucciso leader Al Qaeda. Gruppo senatori bipartisan presenta proposta di legge su aborto. Libano, non ancora riparati dopo due anni dall’esplosione nel porto i silos del grano

Il leader di Al Qaeda Ayman al-Zawahiri è stato ucciso da un drone Usa in Afghanistan. Lo confermano fonti AP a conoscenza dell’operazione.

Un gruppo bipartisan di senatori ha introdotto una proposta di legge per riconoscere a livello federale il diritto all’aborto volontario, in risposta alla recente decisione della Corte suprema, che ha abolito quanto disposto dalla sentenza Roe v. Wade del 1973. Nel disegno di legge non è specificato dopo quante settimane il feto possa dirsi vitale. La proposta, inoltre, vuole garantire l’accesso alla medicina contraccettiva.

Continuano a perdere pezzi i silos di grano nel porto di Beirut rimasti gravemente danneggiati dalla fortissima esplosione che due anni fa ha devastato la zona e parte della capitale libanese.

I servizi segreti militari colombiani ritengono che il leader dei dissidenti della guerriglia delle disciolte Forze armate rivoluzionarie di Colombia (Farc) Luciano Marin, detto Ivan Marquez, sia cerebralmente morto a seguito di un attentato subito in Venezuela.

La leadership del Partito democratico e il senatore Joe Manchin hanno raggiunto un accordo per dare nuovo impeto all’approvazione di progetti energetici, velocizzandone la realizzazione attraverso la rimozione di ostacoli di natura burocratica.

Il Partito laburista brasiliano (Ptb) ha ufficializzato oggi la candidatura dell’ex deputato Roberto Jeferson alla presidenza della Repubblica per le elezioni del prossimo 2 ottobre. 

Un uomo di 45 anni è il primo morto registrato in Perù con contagio da vaiolo delle scimmie. Era affetto da Hiv.

Un palestinese è stato ucciso a Jenin, in Cisgiordania, da colpi sparati dalle forze israeliane. Lo riferisce la Afp citando il Ministero della Salute palestinese.

Il nuovo pacchetto di aiuti dagli Stati Uniti all’Ucraina avvicina quest’ultima alla vittoria. Lo ha detto il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, rivolgendosi all’omologo statunitense, Joe Biden, e ringraziandolo per “la sua leadership e il forte sostegno a Kiev“.

Poco più della metà degli elettori statunitensi ritiene che l’ex presidente Donald Trump debba essere perseguito legalmente per il suo ruolo nell’assalto al Campidoglio del 6 gennaio 2021. E’ quanto emerge da un sondaggio condotto da Harvard Caps e Harris per conto del portale di informazione “The Hill“. Intanto un giudice federale ha condannato a più di sette anni di carcere Guy Reffitt, che durante l’irruzione al Campidoglio portò un’arma e lanciò minacce alla speaker della Camera Nancy Pelosi

Israele e Stati Uniti hanno dato il via a quattro giorni di esercitazioni congiunte nel Mar Rosso, alla luce dell’allarme lanciato di recente dallo Stato ebraico per una significativa attività marittima dell’Iran nell’area. 

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password