26 Novembre 2023

Siria, aumentati gli attacchi turchi grazie al conflitto israelo-palestinese. E i curdi denunciano il tentativo di una sostituzione etnica indotta

Nei giorni in cui si discuteva dei dettagli della tregua tra Israele e Hamas, per il rilascio degli ostaggi e il cessate il fuoco sulla Striscia di Gaza, la Siria settentrionale e nord-orientale era sotto attacco turco. Un militare delle Sdf  (Forze democratiche siriane) è stato ucciso e un altro è rimasto ferito lo scorso […]

Rifugiati in fuga dalla Siria verso la Turchia
2 Dicembre 2022

Operazione “Claw sword”, “Spada ad artiglio”. E’ la quarta missione militare in sei anni di Ankara nel Rojava

Operazione “Claw sword”, “Spada ad artiglio”. Il solo nome fa tremare le vene e i polsi. E’ la quarta missione militare in sei anni, lanciata da Ankara contro la regione nordorientale del Rojava, al confine turco-siriano per dare una “risposta” alla strage di Istanbul del 13 novembre scorso. L’atto terroristico non è stato rivendicato da […]

21 Novembre 2022

Siria, 47 morti in bombardamenti turchi

Quattro località della Siria, Kobane, Tel Rifat, Derbysia e Derik, sono state bombardate in queste ore dall’aviazione turca, causando la morte di 15 militari governativi e 32 combattenti delle Forze democratiche siriane. Tra i morti risulta anche una donna. Complessivamente, la Turchia ha compiuto oltre 25 attacchi contro località sotto il controllo dell’Amministrazione autonoma della […]

15 Novembre 2022

Dubbi sull’etnia e nazionalità dell’attentatrice di Istanbul. E se fosse un pretesto per attaccare i curdi in Siria?

«Non sembra una ragazza curda, i suoi tratti somatici tradiscono piuttosto un’origine nord-africana e il suo nome non è curdo ma arabo. Per chi non ne fosse a conoscenza, pure i cognomi arabi usati dai curdi musulmani non iniziano mai con l’articolo “al”». Il ragionamento apodittico di Hasan Ivanian, curdo siriano di Afrin, docente di […]

24 Aprile 2022

Amministrazione Curda attacca la Turchia: “Approfittano della situazione in Ucraina per perpetuare la politica di genocidio contro le nostre regioni”

Mentre l’attenzione del mondo è rivolta al conflitto in Ucraina, la Turchia riprende le manovre militari contro le postazioni curde dell’Unità di protezione del popolo (Ypg) e del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk) nella Siria nord-orientale e in alcuni centri dell’Iraq settentrionale. Con l’allentamento della pressione militare e politica di Mosca sul fronte mediorientale, […]

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.