I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Spesa armamenti è record nel 2021 nonostante la pandemia

La spesa militare globale è aumentata di nuovo nel 2021, stabilendo nuovi record. Ad affermarlo il rapporto dello Stockholm International Peace Research Institute (SIPRI), prevedendo che la tendenza continuerà soprattutto in Europa. I paesi di tutto il mondo hanno aumentato i loro arsenali, con la spesa militare globale in aumento dello 0,7% lo scorso anno e questo nonostante le ricadute economiche della pandemia di COVID-19,.

Nel 2021, la spesa militare è aumentata per la settima volta consecutiva raggiungendo i 2,1 trilioni di dollari. Questa è la cifra più alta che abbiamo mai registrato“, ha affermato Diego Lopes da Silva, ricercatore senior presso Sipri. Al primo posto per spesa militare vi sono Stati Uniti, Cina e India. A seguire Russia e Regno Unito. Secondo i dati di SIPRI, nel 2021 New Delhi ha speso 76,6 miliardi di dollari, il suo investimento più alto, con una crescita dell’1% rispetto al 2020 e del 33% dal 2012.

Sempre secondo lo studio, sul totale dei 2.100 miliardi di dollari globali, il 62% della spesa grava sui cinque paesi più militarizzati.

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password