I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

4 Luglio 2022 – Ad Highland Park 308° sparatoria negli Usa dall’inizio dell’anno. Burkina Faso, attentato fa 22 morti. Argentina, quattro ergastoli per ‘voli della morte’. Cosmonauti russi issano vessilli separatisti nella ISS

Quella di oggi a Highland Park, nella quale almeno sei persone sono state uccise e due dozzine sono rimaste ferite, è la 308a sparatoria di massa negli Stati Uniti da inizio anno, secondo i dati compilati dal Gun Violence Archive. Ad aprire il fuoco, circa 20 minuti prima dell’inizio della parata del 4 luglio, sarebbe stato un uomo bianco tra i 18 e i 20 anni, capelli neri e corporatura piccola che indossava una maglietta bianca o blu. 

Sono almeno 22 le vittime, tra le quali molti bambini, di un attacco terrorista portato a termine da uomini armati nel comune rurale di Bourasso, nella provincia di Kossi, zona di frontiera con il Mali, in Burkina Faso.

Un tribunale penale argentino di San Martin ha condannato oggi all’ergastolo quattro imputati riconosciuti colpevoli di aver organizzato ‘voli della morte’ partiti da Campo de Mayo durante l’ultima dittatura militare (1976-1983). Durante questi voli i prigionieri politici, narcotizzati, venivano gettati in mare dai velivoli. 

Tre cosmonauti russi sono stati fotografati oggi con le bandiere dell’autoproclamata Repubblica popolare di Lugansk (Lpr) e della Repubblica popolare del Donetsk (Dpr) all’interno della Stazione Spaziale Internazionale. 

Il ministro dell’Economia dell’Ecuador, Simon Cueva, è il primo membro del governo di Guillermo Lasso a lasciare l’incarico nell’ambito del rimpasto promosso dal capo dello Stato.

L’esercito sudanese lascerà il potere per consentire la nascita di un governo composto da personalita’ della societa’ civile. Lo ha annunciato il generale delle forze armate e capo della giunta militare del Paese, Abdel Fattah al-Burhan

Il presidente del Cile, Gabriel Boric, ha elogiato oggi il lavoro dell’Assemblea costituente che dopo un anno di lavori gli ha consegnato la bozza di una nuova Costituzione destinata a sostituire quella imposta nel 1980, durante la dittatura militare, da Augusto Pinochet.

Balli tipici e musiche locali e tante bandiere tricolori, alcune con la sua foto, per accogliere il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al suo arrivo all’aeroporto di Maputo. Il prossimo 6 luglio il capo dello Stato si sposterà in Zambia per un’altra visita ufficiale. 

La Coalizione globale per la libertà dei media ha espresso oggi forte preoccupazione in merito alla repressione della stampa in Venezuela, da parte del regime del presidente Nicolas Maduro.

Il Partito laborista britannico non farà tornare il Regno Unito nell’Unione europea. Lo ha detto il suo leader, Keir Starmer, parlando all’emittente “Sky News” prima di lanciare il suo piano in cinque punti per la Brexit. “Non torneremo nell’Ue, nel mercato unico, nell’unione doganale o alla libertà di movimento“, ha dichiarato. “Stiamo andando avanti, non indietro“, ha continuato. 

Tensione e scontri tra polizia e manifestanti antigovernativi si sono registrati in serata a Skopje, dove per il terzo giorno consecutivo si è svolta una manifestazione, indetta dalle opposizioni, per protestare contro la nuova proposta francese per il superamento del veto bulgaro e l’inizio del negoziato Ue con la Macedonia del Nord.

Il governo francese comprende il “dolore dell’Italia” sul caso degli ex terroristi rossi a cui e’ stata negata l’estradizione, ma “il ministro della Giustizia non può intervenire nei casi in corso. Attendiamo come voi la decisione della corte di Cassazione“. Lo ha detto il ministro della Giustizia francese Eric Dupond-Moretti in un’intervista esclusiva al Tg2

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password