I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

26 Dicembre 2021 – Sidney, ospedale sbaglia refertazione covid a 400 persone. Il 12 gennaio verrà convocato il Consiglio Nato-Russia. Il PIL mondiale supererà per la prima volta i 100 trilioni di dollari nel 2022

A Sydney in 400 hanno creduto di essere risultati negativi al tampone per Covid prima di scoprire che a causa di un errore umano, l’ospedale si era sbagliato ed erano in realtà positivi. E’ quanto avvenuto al St Vincent’s Hospital che oggi ha riconosciuto l’accaduto, facendo riferimento a tamponi eseguiti tra il 22 e il 23 dicembre.

Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha deciso di convocare il Consiglio Nato-Russia il 12 gennaio ed è “in contatto” con Mosca su questo argomento, ha dichiarato un funzionario dell’Alleanza Atlantica a Bruxelles. Se l’Occidente si rifiuterà di dare a Mosca le garanzie di sicurezza sull’Ucraina che ha richiesto, il presidente russo Vladimir Putin valuterà una serie di opzioni. Lo ha detto lo stesso Putin in dichiarazioni mandate in onda dalla tv di Stato russa. Putin ha invitato l’Occidente a muoversi rapidamente per rispettare le richieste, avvertendo che Mosca dovrà adottare “misure militari-tecniche adeguate” se l’Occidente continua la sua corsa “aggressiva” “sulla soglia di casa nostra“. 

Il Pil mondiale supererà per la prima volta i 100 trilioni di dollari nel 2022, con due anni di anticipo rispetto alle previsioni. E’ la stima dell’ultimo report del Centre for Economics and Business Research, secondo cui la crescita dell’economia mondiale è sostenuta dalla ripresa dalla pandemia, anche se l’inflazione resta una minaccia e potrebbe far scivolare le economie in recessione nel 2023 o 2024. Inoltre la Cina diventerà la prima economia al mondo nel 2030 togliendo il primato agli Usa con 24 mesi di ritardo sui calcoli precedenti. E nel 2022 l’India supererà la Francia mentre nel 2023 batterà la Germania per diventare la terza economia al mondo nel 2031, un anno dopo le stime.

Ancora un passo indietro per i diritti delle donne nell’Afghanistan dei talebani. L’ultima stretta imposta dai sedicenti studenti coranici vieta di viaggiare da sole per lunghe distanze (oltre i 72 km), stabilendo che dovranno essere accompagnate durante il tragitto da un uomo della famiglia. Pubblicata dal ministero della Promozione della Virtù e della Prevenzione del Vizio.

Migliaia di sudafricani si sono recati oggi alla cattedrale di San Giorgio a Città del Capo per rendere omaggio all’arcivescovo Desmond Tutu, icona anti-apartheid morto all’età di 90 anni. 

Il governo del Burkina Faso ha dichiarato due giorni di lutto nazionale per la morte di 41 persone in un attacco messo a segno giovedì scorso da uomini armati nel Nord del Paese.

Il colosso statale russo Gazprom ha giudicato imprudente la vendita di gas dalla Germania alla Polonia, nel bel mezzo dell’impennata dei prezzi, e ha respinto le accuse secondo cui Mosca limiterebbe volontariamente le sue consegne in Europa. “C’è un’inversione del flusso di gas dalla Germania alla Polonia e apparentemente anche all’Ucraina, dell’ordine di 3-5 milioni di metri cubi al giorno“, ha detto il portavoce di Gazprom Sergei Kuprianov, in un video trasmesso sabato sera. “Il gas proviene da giacimenti sotterranei in Germania, giacimenti già svuotati per il 47%. E l’inverno è appena iniziato… Non è la decisione più razionale“, ha proseguito Kuprianov, secondo il quale i prezzi di queste consegne sono “significativamente superiori a quelli dei volumi trasmessi da Gazprom“.

Il ministro del Petrolio del Venezuela, Tareck El Aissami, ha annunciato che il suo Paese ha superato alla fine del 2021 la produzione di un milione di barili al giorno di petrolio “nonostante le misure restrittive unilaterali imposte dal governo degli Stati Uniti“.

La polizia francese ha arrestato un franco-siriano con l’accusa di aver fornito alla Siria, tramite la sua compagnia di navigazione, componenti per la realizzazione di armi chimiche.

Il New York Times non può pubblicare i documenti preparati da un legale del gruppo conservatore Project Veritas. E non solo: deve restituire le copie fisiche e distruggere quelle elettroniche in suo possesso. E’ la decisione di un giudice contro la quale il quotidiano intende fare appello. La decisione della giustizia rientra nell’azione legale avviata da Project Veritas contro il New York Times per diffamazione e fa seguito alle accuse del gruppo contro il quotidiano di aver ottenuto i documenti violando il privilegio fra cliente e avvocato. Il Dipartimento di Giustizia sta indagando su Project Veritas per il possibile ruolo nel furto del diario di Ashley Biden, la nipote del presidente Joe Biden

La pandemia “non è colpa di nessuno” ma gli americani “devono vaccinarsi e prendere il booster”. E’ il giudizio dato dalla vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris.

“L‘Afghanistan è solo degli afghani, abbiamo sempre creduto in questo. Ma non ho mai pensato di vivere fino a vedere questo giorno: c’erano le bombe americane, pronte ad essere lanciate su di me, ho affrontato così tanti pericoli Ringrazio Dio per avermi tenuto in vita, ma lo prego perchè un giorno realizzi il mio desiderio di martirio“. Parola di Zabihullah Mujahid, il portavoce dei talebani, intervistato qualche giorno dopo il ritorno al potere degli studenti coranici. Mujahid è a anche l’uomo del mistero: il 17 agosto si e’ mostrato per la prima volta in pubblico, nonostante sia stato nominato già nel 2007 portavoce, in seguito all’arresto del suo predecessore, Muhammed Hanif.

Il movimento dei contadini indiani diventa un partito e si presenta alle prossime elezioni nello Stato del Punjab. Lo hanno annunciato ieri alcuni leader del Samyukt Kisan Morcha, la rete delle organizzazioni sindacali contadine che hanno partecipato alla protesta durata un anno contro la riforma del governo e conclusasi con la loro vittoria. Il nuovo partito, che si chiama Sanyukt Samaj Morcha (Ssm), ha come leader Balbir Singh Rajewal, esponente di punta della lotta.

Il partito comunista cinese (Pcc) ha nominato un nuovo responsabile nella regione nordoccidentale dello Xinjiang, sostituendo Chen Quanguo, il suo uomo forte finito nella black list delle sanzioni Usa per le accuse di repressione nei confronti della minoranza musulmana degli uguiri.

Il governo israeliano di Naftali Bennett punta unito sul Golan, area contesa con la Siria, conquistata nel 1967 e annessa unilateralmente quarant’anni fa: nel corso di un consiglio dei ministri straordinario, tenuto nel kibbtz di Mevo Hama, è stato approvato un piano da un miliardo di shekel (circa 280 milioni di euro) con l’obiettivo di sviluppare l’area nel nord del Paese e raddoppiarne la popolazione, fino a 100 mila abitanti, con la costruzione di 7mila nuove case disposte in due quartieri nuovi.

Il Senegal inaugura a Dakar un treno espresso regionale (Ter), lanciato dal presidente Macky Sall per modernizzare i trasporti, costato piu’ di un miliardo di euro e che dovrebbe porre fine agli ingorghi monster nella metropoli dell’Africa occidentale.

Il più ampio parco eolico offshore della Cina in termini di capacità di singole unità al largo della provincia orientale dello Jiangsu è stato collegato ieri alla rete elettrica con piena capacità. Il progetto eolico offshore di Qidong ha una capacità totale di produzione di energia installata pari a 802 megawatt e dovrebbe inviare alla rete elettrica circa 2,2 miliardi di kWh di elettricità all’anno, ovvero una quantità pari al consumo annuale di 900.000 famiglie.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password