I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

24 Novembre 2021 – Proteste ambientaliste contro il Gruppo Rio Tinto per progetto miniera di litio in Serbia. Putin a Michel “stop provocazioni Ucraina al nostro confine”. Figlio Gheddafi escluso dalle elezioni libiche

Una manifestazione contro il progetto di sfruttamento di una grande miniera di litio nell’ovest della Serbia da parte del gruppo industriale Rio Tinto si è svolta in serata a Belgrado. I dimostranti, che hanno aderito a un appello di varie organizzazioni ambientaliste, hanno protestato anche contro la normativa che regola gli espropri di terre e immobili. 

Colloquio telefonico tra Vladimir Putin e Charles Michel, come riferito in una nota dal Cremlino e dal presidente del Consiglio europeo in un tweet. “Il presidente russo – fa sapere il Cremlino – ha espresso preoccupazione per le continue provocazioni ucraine tese ad alimentare tensioni lungo la linea di contatto“. 

La commissione elettorale libica ha escluso il figlio di Gheddafi Saif al Islam a causa della sua condanna per “crimini di guerra” risalenti 2011 per il ruolo che lui avrebbe svolto nel combattere la rivoluzione che ha rovesciato il regime paterno. 

Tragedia nel canale della Manica: una barca che trasportava migranti si è ribaltata ed è affondata. L’imbarcazione era partita da Calais, in Francia, per raggiungere il Regno Unito. Tantissime le vittime, almeno 31, nonostante l’operazione di soccorso partita dopo l’allarme lanciato da alcuni pescatori. Fra loro cinque donne e una bambina.

Il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, ha chiesto “un cessate il fuoco senza condizioni e immediato in Etiopia“, per salvare il Paese immerso in un conflitto incentrato nella regione del Tigray.

I fiumi di lava incandescente confluiti nell’Oceano Atlantico dal vulcano dell’isola spagnola di La Palma hanno esteso l’ampiezza della terraferma di 43 ettari dall’inizio delle eruzioni, il 19 settembre scorso.

La Lituania sta mostrando al mondo un modo per resistere alla crescente pressione della Cina, diversificando le catene di approvvigionamento e lavorando a fianco delle altre democrazie. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri di Vilnius, Gabrielius Landsbergis, durante una visita a Washington. La Lituania ha di recente consentito a Taiwan di aprire un ufficio di rappresentanza a proprio nome.

E’ Elisabetta Franchi, amministratore unico di Betty Blue, l’imprenditrice dell’anno secondo EY. E’ lei ad aggiudicarsi il Premio Nazionale EY “per aver dato vita ad un brand all’insegna della qualita’, artigianalità e sartorialità della moda Made in Italy ed averlo portato alla fama internazionale, affrontando il percorso di crescita con coraggio, tenacia e un costante impegno nell’innovazione in chiave etica e sostenibile”. Con oltre 1.100 multimarca e 92 Boutique monomarca, dislocate nelle citta’ piu’ importati del mondo, il brand Elisabetta Franchi, che prende il nome dalla sua fondatrice, ha raggiunto la fama internazionale.

Jake Sullivan, il consigliere per la Sicurezza Nazionale della Casa Bianca, ha espresso il “forte sostegno” degli Stati Uniti alla Polonia nello scontro sui migranti con la Bielorussia in una telefonata con il suo omologo di Varsavia, Pawel Soloch.

E’ nata Compliance & Risk Alliance, l’iniziativa promossa da professionisti e società professionali, un polo 100% italiano, attivo sui temi dell’organizzazione, della gestione dei rischi, della compliance alle norme e dei controlli, che promuova in Italia un Sistema di Gestione e di Controllo aziendale diffuso, efficace ed efficiente e consenta di prevenire irregolarità nella gestione e proteggere risparmiatori e investitori, oltre che dipendenti e consumatori.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password