I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

17 Gennaio 2022 – La prestigiosa rivista Foreign Affairs boccia la NATO. Emirati Arabi Uniti chiedono agli Usa di reinserire Houthi come organizzazione terroristica. Paesi frugali aprono a nuovo patto stabilità UE

Tempo per la Nato di chiudere le sue porte“: non sono parole di Vladimir Putin ma il titolo di un ampio articolo di Foreign Affairs firmato da Michael Kimmage, professore di storia alla Catholic University of America.

Il ministro degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti, Abdullah Bin Zayed al Nahyan, ha chiesto al segretario di Stato Usa, Antony Blinken, di designare nuovamente i ribelli sciiti Houthi dello Yemen come organizzazione terroristica. 

Il fronte del rigore alle regole di bilancio inizia a scricchiolare. Con le prime aperture dell’Olanda a una modifica dei rigidi criteri di rientro del debito e la forte spinta della Francia a un nuovo Patto di Stabilità che favorisca la crescita. 

Il Regno Unito fornirà all’Ucraina armi anticarro leggere di nuova generazione “alla luce del comportamento sempre più minaccioso della Russia“. E’ quanto ha affermato il ministro della Difesa britannico, Ben Wallace, parlando di fronte ai parlamentari di Londra.

Gli Stati Uniti hanno mandato inviati a Khartoum nel tentativo di ottenere dalle forze di sicurezza sudanesi la fine delle violenze e il rispetto del diritto a manifestare.

La procura ucraina ha chiesto una cauzione di 35 milioni di dollari per l’ex presidente Petro Poroshenko, rientrato oggi nel Paese nonostante il rischio di essere arrestato con l’accusa di alto tradimento. Ex presidente dal 2014 al 2019, il leader ucraino e’ tornato a Kiev da Varsavia, giurando di voler aiutare il governo a proteggere il Paese da una possibile invasione russa.

Il presidente dell’Alta Commissione elettorale libica, Imad al Sayeh, ha detto che la commissione “ha bisogno di un periodo di 6-8 mesi per riorganizzare le elezioni”, che avrebbero dovuto tenersi il 24 dicembre scorso.

La decisione presa dal governo francese di aumentare i volumi di elettricità venduti a basso prezzo dal gruppo energetico Edf ai concorrenti per contenere i costi in bolletta è “un vero shock“. Lo ha detto il presidente di Edf, Jean-Bernard Levy in un messaggio inviato ai manager. Il dirigente ha spiegato di voler prendere “misure appropriate” per difendere l’azienda. 

La Corea del Nord ha testato due missili guidati tattici. Il lancio “aveva lo scopo di valutare selettivamente i missili guidati tattici prodotti e dispiegati e di verificare l’accuratezza del sistema d’arma“. I missili sono stati lanciati a quattro minuti di distanza l’uno dall’altro da un aeroporto di Pyongyang.

Le autorità sanitarie pachistane hanno dichiarato che la sperimentazione clinica sull’efficacia e la sicurezza della medicina tradizionale cinese a base di erbe per il trattamento dei pazienti con Covid-19 ha avuto successo. 

Il direttore della segreteria per la Prevenzione del riciclaggio di denaro sporco del Paraguay (Seprelad), Carlos Arregui, ha dichiarato di aver risposto alla richiesta di informazioni sulle finanze dell’ex presidente Horacio Cartes (2013-2018) pervenuta dalla giustizia di Panama. 

Sono almeno 26 le vittime della scossa di magnitudo 5.3 che oggi ha investito la provincia nord-occidentale di Badghis, in Afghanistan. 

Lo scrittore colombiano e premio Nobel per la letteratura Gabriel Garcia Marquez aveva una figlia fuori dal matrimonio, un segreto gelosamente custodito dai suoi parenti ma rivelato, otto anni dopo la sua morte, da un articolo di stampa colombiano. Sposato per quasi cinquant’anni con Mercedes Bacha, Garcia Marquez ha avuto una relazione extraconiugale con una giornalista messicana di 33 anni più giovane di lui, Susana Catone

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password