I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

11 Luglio 2022 – Sondaggi a picco per Joe Biden, solo il 33% degli americani approva il suo operato. Secondo gli Usa l’Iran sarebbe pronto a inviare droni alla Russia. Ucraina condanna eccezione tedesca per turbine Nord Stream 1

Il presidente Usa Joe Biden sta registrando un allarmante inflessione di consenso all’interno del suo stesso partito, dove ormai sono il 63% quelli che non lo vorrebbero come portabandiera dell’Asinello alle elezioni del 2024. E’ quanto emerge da una sondaggio del New York Times/Siena College, che arriva in un momento in cui gli elettori a livello nazionale assegnano al capo della Casa Bianca un misero 33 per cento di gradimento. La notizia arriva mentre vengono comunicati in anteprima i dati sull’inflazione a giugno, ufficialmente attesi mercoledì, che resteranno “molto elevati” secondo la portavoce della Casa Bianca.

L’Iran ha in programma di fornire alla Russia “svariate centinaia di droni, anche a scopo offensivo“, che saranno utilizzati durante l’invasione dell’Ucraina. Lo ha detto il consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, Jake Sullivan, durante un briefing organizzato alla Casa Bianca.

Il ministero degli Affari Esteri dell’Ucraina “ha dovuto convocare il rappresentante del Canada nel nostro Paese a causa di un’eccezione assolutamente inaccettabile dal regime sanzionatorio contro la Russia“. Lo ha affermato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel suo discorso serale, sulla questione delle turbine per il gasdotto Nord Stream 1 riconsegnate dal Canada alla Germania. Il ministro degli esteri di Kiev ha convocato l’ambasciatore canadese.

L’uomo più ricco dell’Ucraina, Rinat Akhmetov, ha annunciato che consegnerà il suo impero dei media allo Stato. La sua società di investimento System Capital Management si ritira dal business dei giornali e dell’informazione e trasferisce il Media Group Ukraine allo Stato nel giro di una settimana.

Il ministro degli Esteri venezuelano, Carlos Faria, ha incontrato oggi a Caracas, il direttore generale per le Americhe del Servizio europeo per l’azione esterna, Brian Glynn, direttore generale per le Americhe del Servizio europeo per l’azione estera e il rappresentante dell’Ue in Venezuela, lo spagnolo Rafael Dochao Moreno. L’incontro e’ stato finalizzato a “rafforzare le relazioni tra Venezuela e Unione europea, basate sulla diplomazia della pace e del rispetto reciproco“.

L’ex presidente Usa, Donald Trump, non accetta che si questioni la sua età, o quella del suo possibile rivale nella prossima corsa alla Casa Bianca: “La vita comincia a 80 anni” ha scritto su Truth Social, la sua nuova piattaforma di social media. “Il presidente Biden di per sé non è un vecchio: ci sono molte persone tra gli 80 e i 90 anni che sono brave e acute. Biden non è uno di loro, ma ha poco a che fare con la sua età. In realtà, la vita inizia a 80 anni“.

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha deciso di estendere di sei mesi il sistema per gli aiuti transfrontalieri alla Siria. Secondo quanto riportato da diversi organi di stampa internazionale, i Paesi occidentali avevano chiesto una proroga di un anno mentre è stata di fatto accolta la richiesta della Russia di un semestre. L’accordo prevede il rinnovo del programma a gennaio 2023 per altri sei mesi, previa adozione di una nuova delibera.

Elon Musk ironizza sull’attesa azione legale di Twitter contro il suo passo indietro nell’acquisizione della società. In un tweet posta quattro immagini con lui che ride accompagnate da alcune affermazioni. “Dicevano che non potevo acquistare Twitter“, si legge nella prima. “Dicevano che non avrebbero diffuso le informazioni sugli account falsi e bot“, è il secondo messaggio. “Ora vogliono costringermi ad acquistare Twitter in tribunale“, recita nel terzo messaggio Musk. Nell’ultima affermazione, accompagna da una foto di Musk che ride con la testa buttata all’indietro, si legge: “Ora devono diffondere le informazioni sugli account falsi e bot in tribunale“.

L’amministrazione del presidente degli Stati Uniti si aspetta che i prezzi dell’energia calino in maniera significativa nei prossimi mesi. Lo ha detto la portavoce della Casa Bianca, Karine Jean-Pierre, durante un briefing con i giornalisti. Jake Sullivan intanto ha fatto sapere che i funzionari americani discuteranno di sicurezza energetica con i leader dell’Opec durante il viaggio del presidente degli Stati Uniti Joe Biden in Medio Oriente questa settimana. 

Non hanno avuto ancora esito, anche se continuano senza sosta, le ricerche in Perù del cooperante italiano Alberto Fedele, 30 anni, scomparso dal 4 luglio quando, da solo, ha intrapreso una escursione verso la laguna di Juchuyccocha, sulle montagne di Cusco, una bellezza naturale peruviana che si trova a 4.800 metri di quota.

Sebbene la tregua mediata dalle Nazioni Unite tra il governo yemenita e il movimento sciita yemenita filo-iraniano Ansar Allah, i cui militanti sono noti come Houthi, continui a reggere, la questione chiave dell’apertura delle strade rimane in sospeso, mentre la “catastrofe umanitaria” del Paese è destinata a peggiorare. Gli Stati Uniti ritengono inoltre che al momento “non ci siano le giuste condizioni per rimuovere l’embargo alla vendita di armi offensive all’Arabia Saudita“. 

Le prime otto navi straniere sono arrivate nei porti dell’Ucraina per esportare prodotti agricoli. Lo annunciano le Forze armate ucraine, come riferisce Ukrinform

Il Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha incontrato oggi, lunedì 11 luglio, il Ministro degli Esteri iraniano, Hossein Amir-Abdollahian.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password