I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Vescovo Caserta vieta ai sacerdoti non vaccinati di distribuire la comunione

Il vescovo della diocesi di Teano-Calvi (Caserta), Giacomo Cirulli, ha stabilito che i sacerdoti, diaconi e laici non vaccinati non potranno distribuire la comunione vista la situazione pandemica “in costante e grave peggioramento“. Ioltre ogni “attività pastorale, catechistica e formativa in presenza” è stata sospesa a data da destinarsi e ha disposto che le ostie, preseti sull’altare, debbano “essere tenute rigorosamente coperte nei previsti vasi sacri“. Il vescovo ha giustificato il provvedimento citando le parole di Papa Francesco:vaccinarsi con vaccini autorizzati dalle autorità competenti è un atto d’amore“. 

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password