I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Prodi: “Gli accordi di Minsk sono vaghi, bisogna rimettersi intorno a un tavolo e discuterli”

L’ex presidente del Consiglio e della Commissione Europea Romano Prodi a “Mezz’ora in più” su Rai3 in merito a una domanda sugli accordi di Minsk “Gli accordi di Minsk sono vaghi, bisogna rimettersi intorno a un tavolo e discuterli. C’e’ un paese in cui ci sono alcune regioni che hanno demografia ed economia diverse dal resto del Paese e si possono risolvere con il dialogo. Ho sottolineato la vaghezza perchè è il modo di mettersi intorno a un tavolo. Sui contenuti: bisogna ridiscuterli approfonditamente e se c’è buona volontà si può arrivare a una pace. Sono una scusa o una ragione per sostituire il dialogo alle armi“.

Prodi ha aggiunto “Il presidente Putin chiede 20 cose, magari su due, tre o cinque ha ragione. Il problema è cominciare a discutere di cose concrete“.

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password