I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Pakistan, la gita per vedere la neve si tramuta in dramma. Oltre 44 morti

Centomila turisti erano accorsi a Murree, luogo di villeggiatura a 2400 metri di altezza nel Punjab in Pakistan, durante le feste d’inizio d’anno, per ammirare lo spettacolo della neve. Un momento di gioia si è però tramutato in tragedia, quando quella nevicata si è tramutata in tempesta di neve e non si è più fermata ricoprendo ogni cosa, abbattendo alberi, creando valanghe, facendo crollare tetti delle case e bloccando tutte le strade. Un metro e mezzo di neve è caduto tin poco meno di tre ore. Proprio la difficoltà a spostarsi e trovare riparo ha portato all’ecatombe: ad oggi il bilancio provvisorio della tempesta senza precedenti abbattutasi sul nord del Pakistan è di 44 morti, tra cui si contano almeno una decina di bambini, e 41 feriti. Almeno 21 sono morti congelati all’interno delle loro automobili rimaste bloccate sulle strade divenute bianche e invisibili. Ma il bilancio è provvisorio perchè si scava ancora nella neve per salvare possibili sopravvissuti.

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password