I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Neutralità climatica, Italia-Slovenia-Croazia ci provano

Rappresentanti dei governi di Slovenia, Croazia e della Giunta esecutiva del Friuli-Venezia Giulia si sono incontrati oggi al confine tra Nova Gorica e Gorizia, per sostenere la formazione dell’ecosistema di una valle dell’idrogeno del nord Adriatico. Secondo le intenzioni dei promotori del progetto, la creazione di una valle dell’idrogeno transfrontaliera potrebbe garantire un contributo decisivo agli sforzi per una transizione verso la neutralità climatica entro il 2035, grazie anche al sostegno del partenariato europeo pubblico-privato Fuel Cell and Hydrogen Joint Undertaking, già capofila in altri progetti del genere in Europa.

Ora si attende l’organizzazione del tavolo tecnico trilaterale di lavoro già a partire dalla primavera 2022. L’incontro, che si è svolto a margine di una conferenza organizzata dalla Slovenia nell’ambito del programma della presidenza del Consiglio dell’Unione europea, ha fatto da cornice anche all’inaugurazione della prima stazione di rifornimento di idrogeno pulito in Slovenia, inaugurata oggi da Salonit Anhovo, fabbrica di cemento che ha sede a pochi chilometri da Nova Gorica.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password