I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Egitto si candida a diventare il più grande paese per riciclo acqua

L’Egitto si candida a diventare il Paese più grande del mondo per quanto riguarda il riutilizzo dell’acqua dopo che i progetti a Bahr al Baqar e Al Hamam saranno pienamente operativi. Lo ha annunciato in un comunicato il ministro egiziano delle Risorse idriche e dell’Irrigazione Mohamed Abdel Aty, secondo il quale altri Paesi hanno richiesto “il sostegno dell’esperienza egiziana nel trattamento delle acque“. 

Il nuovo impianto, inaugurato il 27 settembre del 2021, tratta le acque reflue a Bahr El-Baqar, Sinai, a est del Canale di Suez in Egitto, e fornirà acqua per l’irrigazione di oltre 168.000 ettari di piantagione nel Sinai. Si tratta di una risposta allo stress idrico che sta vivendo l’Egitto. Il nuovo impianto ha una capacità produttiva di 5,6 milioni di m3 al giorno, il che lo rende realmente uno dei più grandi impianti operativi di trattamento delle acque reflue al mondo. Lo stabilimento è infatti entrato anche nel Guinness dei primati (2021) come riportato dalla rivista Afrik21.

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password