I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

19 Luglio 2022 – Iran, Russia e Turchia si impegnano per mantenere integrità territoriale Siria. Putin promette che Gazprom onorerà le forniture di gas necessario. Biden invia nuovo pacchetto di armi

Mantenere l’integrità territoriale della Siria, rafforzare il coordinamento tra Iran, Russia e Turchia nel mantenimento del cessate il fuoco nella lotta contro il terrorismo, contrastare “ogni sforzo per creare nuove realtà sul terreno con il pretesto della lotta al terrorismo, comprese le iniziative illegittime di autonomia“. Sono questi alcuni dei punti della dichiarazione finale del vertice del processo di Astana sulla Siria organizzato oggi a Teheran e a cui hanno preso parte i presidenti di Iran, Russia e Turchia, rispettivamente Ebrahim Raisi, Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan

Gazprom è pronta a pompare tutto il gas necessario“. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin aggiungendo che “Gazprom ha sempre adempiuto e intende adempiere a tutti i suoi obblighi“. Non solo la Turchia ma anche l’Arabia Saudita, gli Emirati arabi uniti e “altri Paesi” stanno cercando di mediare per trovare una soluzione in Ucraina. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, aggiungendo che il suo Paese è “grato” per questi sforzi. E infine ha sottolineato come “La Russia è pronta a facilitare l’esportazione di grano ucraino, ma tutte le restrizioni sull’esportazione di grano russo devono essere revocate“.

L’amministrazione Biden annuncia entro questa settimana un nuovo pacchetto di aiuti militari per l’Ucraina che includerà i sistemi missilistici Himars.

Un grosso incendio, scoppiato questo pomeriggio alle pendici del monte Penteli a nord della capitale greca Atene, si sta diffondendo ulteriormente, con più vigili del fuoco schierati per contenerlo. Lo ha detto il portavoce dei vigili del fuoco di Atene, Yiannis Artopios.

Gli Stati Uniti rimangono determinati a raggiungere un accordo sulla tassazione minima globale, che garantirà una concorrenza più equa e farà sì che le imprese non siano incentivate a trasferire produzione e profitti all’estero. Lo ha la portavoce della Casa Bianca, Karine Jean-Pierre, durante un briefing con i giornalisti. 

La quotazione del dollaro nei vari mercati valutari che convivono in Argentina ha battuto martedì nuovi record. A spingere al rialzo la divisa statunitense, è stata la forte domanda degli investitori nel contesto della crescente incertezza sulla tenuta dell’economia argentina. 

Con l’avvio di un primo corso di formazione per operatori agricoli nel sud-ovest della Libia, è partita a Sebha un’iniziativa che punta a rafforzare l’occupazione agricola nel Fezzan attraverso finanziamenti dal “Fondo Migrazione Italia” della Farnesina. 

La Polizia federale (Pf) del Brasile ha arrestato l’uomo sospettato di aver lanciato una bomba contro il consolato cinese a Rio de Janeiro nel settembre dello scorso anno. 

Israele e Marocco hanno cementato la loro alleanza militare durante i colloqui odierni a Rabat tra il capo dell’esercito israeliano Aviv Kochavi e alti funzionari marocchini, nell’ambito della crescente cooperazione tra i due stati. Arrivato in Marocco ieri, il generale Kochavi è stato ricevuto da Abdellatif Loudiyi, ministro delegato alla Difesa, per la prima visita ufficiale di un capo di stato maggiore israeliano nel regno di Cherifian, ha spiegato l’esercito dello stato ebraico in una dichiarazione.

L’Unità di ricerca di persone scomparse (Ubpd) della Colombia ha rinvenuto oggi 18 corpi da un cimitero nel dipartimento colombiano di Cesar (nel nord del Paese) che potrebbero appartenere a persone scomparse durante il recente conflitto tra esercito e gruppi armati irregolari.

Il cambiamento climatico rappresenta un problema per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti. Lo ha detto John Kirby, coordinatore per le comunicazioni strategiche del Consiglio per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, durante un briefing alla Casa Bianca.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password