I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

13 Luglio 2022 – Libia, scontro tra il presidente della compagnia petrolifera del Noc e il premier Abdulhamid Dabaiba. Kaliningrad continuano le proteste per boicottaggio Lituania. Joshua Schulte condannato per furto informazioni

Mustafa Sanallah, presidente della compagnia petrolifera libica National Oil Corporation (Noc) ha attaccato la decisione del primo ministro del Governo di unità nazionale Abdulhamid Dabaiba di rimuoverlo dai vertici della Noc e di cambiare il consiglio di amministrazione spiegando che si tratta di un regalo agli Emirati Arabi Uniti “concedendo loro alcuni progetti petroliferi

Le autorità dell’exclave russa di Kaliningrad hanno detto che continueranno a chiedere la revoca totale delle restrizioni di transito sulle merci attravero la Lituania dalle regioni della Russia, anche dopo l’allentamento del blocco deciso dall’Ue. Lo ha detto il governatore Anton Alikhanov

Joshua Schulte, l’ex ingegnere informatico della Cia, accusato di avere provocato il più grande furto di informazioni riservate nella storia dell’agenzia di intelligence, è stato condannato nel nuovo processo a suo carico che si è svolto a New York.

Iveco Group ha lasciato la joint venture in Russia cedendo la sua quota al partner Amt. Lo ha reso noto il ceo Gerrit Marx durante l’evento Beyond. 

Il governo del Nicaragua ha ritirato il proprio ambasciatore a San Josè, in Costa Rica, Duilio Hernandez. L’azione del presidente Daniel Ortega arriva una settimana dopo che un gruppo di parlamentari latinoamericani di sinistra ha cercato, senza successo, di entrare in Nicaragua passando dal confine dal Costa Rica per verificare la situazione dei prigionieri politici nel Paese.

Una delegazione del governo dell’Ecuador si trova in Corea del Sud per rilanciare i negoziati propedeutici alla firma di un accordo di libero scambio tra i due Paesi.

Gianni Lusena è stato rimosso dall’incarico di console onorario della Colombia a Firenze a seguito delle “molteplici” denunce di presunti maltrattamenti, che hanno spinto la procura generale di Bogotà ad aprire un fascicolo. Lo ha fatto sapere il ministero degli Esteri della Colombia smentendo, in una nota, le voci secondo cui Lusena, in carica dal 15 febbraio 2002, sarebbe stato destituito per aver assistito il presidente eletto, Gustavo Petro, ad organizzare nei giorni scorsi alcuni incontri in Toscana.

L’Arabia Saudita dovrebbe annunciare questa settimana che autorizzerà a tutti i voli commerciali da e per Israele di utilizzare il suo spazio aereo e consentirà alla minoranza musulmana israeliana di prendere voli charter direttamente per l’Arabia Saudita per partecipare al pellegrinaggio Haj.

Gli almeno 23 migranti che il 24 giugno hanno parso la vita forzando le barriere di confine fra il Marocco e la Spagna nell’enclave di Melilla, sono “con ogni probabilità” morti per soffocamento, per “asfissia meccanica“.

Si è svolta oggi al MiTE la riunione per raggiungere un accordo sul rigassificatore di Piombino. All’incontro erano presenti il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini, i rappresentanti della Presidenza del Consiglio, il capo di Gabinetto, Antonio Funiciello, e il consigliere economico, Francesco Giavazzi, il Commissario straordinario per il rigassificatore e Presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, l’amministratore delegato di SNAM, Stefano Venier e i rispettivi staff.

La resistenza è l’unica forza che il Libano ha per ottenere il suo diritto all’accesso al petrolio e al gas. Lo ha dichiarato il leader del movimento sciita libanese Hezbollah, Hassan Nasrallah, in un discorso televisivo diffuso dai media locali.

Per la seconda volta in quattro giorni l’operatore energetico del Texas ha chiesto ai cittadini di ridurre il consumo dei condizionatori in modo da ridurre i blackout che stanno colpendo lo Stato del Sud.

La polizia dell’Ohio ha confermato la notizia che una bambina di 10 anni, rimasta incinta dopo uno stupro, è uscita dallo Stato per abortire.

Un agente dei servizi segreti statunitensi, che si trovava in Israele per preparare la visita del presidente Joe Biden nel Paese, è stato rimpatriato dopo essere stato messo brevemente in stato di fermo dalle autorità locali, a seguito di un “incidente“. Lo riferisce l’emittente “Nbc News“, citando un portavoce dei servizi segreti Usa. 

Gli Emirati Arabi Uniti hanno promesso di essere un fornitore “affidabile” di energia. Lo ha dichiarato il presidente emiratino Mohammed bin Zayed al Nahyan nel suo primo discorso televisivo in qualità di capo dello Stato. 

Un giudice della Virginia ha respinto la richiesta dell’attrice Amber Heard di un nuovo processo nella causa per diffamazione contro l’ex marito Johnny Depp. I suoi legali avevano chiesto di cassare il verdetto che la obbliga a pagare 10 milioni di dollari alla star del film “Pirati dei Caraibi” ma la giudice Penney Azcarate ha negato l’istanza. 

Netflix scelglie Microsoft come partner per la sua prima offerta di abbonamento con pubblicità. è quanto si legge in una nota della stessa Microsoft. 

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password