I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Libano, riparte l’attività parlamentare

Il presidente del Libano Michel Aoun ha firmato un decreto per l’apertura di una sessione straordinaria del parlamento dal 10 gennaio al 21 marzo. Lo ha annunciato la presidenza su Twitter, senza alcun riferimento sugli argomenti trattati durante la sessione.

Ieri, il primo ministro Najib Miqati aveva dichiarato, al termine di un incontro “fruttuoso” con il presidente Aoun, il raggiungimento di un accordo per la convocazione di una sessione parlamentare e il Consiglio dei ministri per discutere del progetto di legge per il bilancio dello Stato 2022. Il governo libanese non si riunisce dallo scorso 12 ottobre in seguito ad alcune incomprensioni relative al giudice Tarek Bitar, incaricato delle indagini sulla doppia esplosione al porto di Beirut del 4 agosto 

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password