15 Marzo 2024

L’esperto petrolifero Othman Elhouderi denuncia il sistema di corruzione all’interno della libica NOC

Othman Elhouderi, consulente ed esperto del settore Oil & Gas, parla del grande sistema di corruzione all’interno della libica National Oil Corporation (NOC). Elhouderi, originario di Sabha, estremo sud della Libia e capo del dipartimento legale della NOC sotto il colonnello Gheddafi, per oltre vent’anni, oggi di base in Regno Unito, sottolinea in questa conversazione […]

10 Agosto 2023

Se l’Occidente interviene in Niger, i jihadisti dilagheranno in Africa? Chi chiede un intervento armato in Niger non lo fa per i nigerini, né tantomeno per l’Europa

Vanessa TomassiniVanessa Tomassini è una giornalista pubblicista, corrispondente in Tunisia per Strumenti Politici. Nel 2016 ha fondato insieme ad accademici, attivisti e giornalisti “Speciale Libia, Centro di Ricerca sulle Questioni Libiche, la cui pubblicazione ha il pregio di attingere direttamente da fonti locali. Nel 2022, ha presentato al Senato il dossier “La nuova leadership della […]

4 Luglio 2023

3 Luglio 2023 – Medef stima in 1miliardo di euro i danni causati dalle proteste nelle banlieue di Parigi

Ammontano ad un miliardo di euro i danni causati in Francia dalle violenze degli ultimi giorni, esplose dopo la morte di Nahel, 17enne che ha perso la vita durante un controllo stradale nella banlieue di Parigi. Circa 3.000 palestinesi hanno lasciato il campo profughi di Jenin dopo l’operazione militare israeliana. In seguito “all’aggressione israeliana in […]

26 Giugno 2023

In Libia serve un nuovo esecutivo unificato. Parola a Mohamed Ahmed Al-Mazoghi

La scorsa settimana, l’Alto Consiglio di Stato (HCS) della Libia, l’organo avente funzioni consultive con sede a Tripoli, ha annunciato la candidatura dell’ingegner Mohammed al Mazoghi come candidato premier di un “mini governo”, incaricato di sovrintendere al processo elettorale nel Paese nordafricano. Diversi membri del Comitato congiunto (6+6), formato da sei membri dell’HCS e altrettanti […]

31 Maggio 2023

Operazioni militari e nuovi scontri, la stabilità in Libia si fa pregare

Il 25 maggio, lo Stato Maggiore della Difesa della Libia, con sede a Tripoli, sotto l’egida del generale Mohammed Al-Haddad, ha annunciato l’avvio di una operazione contro “i nascondigli dei contrabbandieri di carburante, dei trafficanti di droga e dell’immigrazione clandestina a Zawiya”. L’aviazione libica ha preso di mira i covi della Stability Support Agency (SSA) […]

4 Maggio 2023

3 Maggio 2023 – Associazione delle industrie dell’acciaio tedesca chiede prezzi agevolati per l’elettricità a uso industriale

Il settore della siderurgia tedesco chiede l’introduzione in Germania di prezzi agevolati per l’elettricità a uso industriale. La presidente dell’Associazione delle industrie dell’acciaio (Wv Stahl), Kerstin Maria Rippel, ha dichiarato che il costo dell’elettricità nel Paese è “ancora tre volte più alto rispetto a prima della crisi dell’energia“. Il capo dell’autoproclamato Esercito Nazionale Libico (Lna), […]

27 Marzo 2023

Libia, passi incoraggianti verso l’unificazione dell’establishment militare

“Mabrouk Libya!”. Auguri Libia! Contrariamente a quanto accaduto in passato, il mese di Ramadan, sacro per i musulmani, è iniziato quest’anno positivamente per i libici. Una visita a Tripoli dei cinque alti ufficiali militari, rappresentanti delle forze armate arabe libiche orientali, precedentemente Libyan National Army (LNA), rappresenta uno step importante nel processo di unificazione dell’establishment […]

11 Gennaio 2023

La Libia continuerà ad avere due governi o è tempo di un esecutivo unificato?

Dopo quasi dodici anni dal rovesciamento del colonnello Muammar Gheddafi, la Libia continua a vivere una profonda instabilità politica e militare. Attualmente il Paese nordafricano, ricco di risorse petrolifere, è diviso tra due amministrazioni parallele. Da un lato, il Governo di Unità Nazionale (GNU) di Abdel Hamid Al-Dabaiba con sede a Tripoli, dall’altro, il Governo […]

17 Luglio 2022

Libia: la mossa di Dabaiba per ridare flusso al petrolio libico

Il primo ministro libico nel Governo di Unità Nazionale, Abdel Hamid Al-Dabaiba, ha licenziato l’ingegner Mustafà Sanallah, nominando al suo posto Farhat bin Qadara, considerato vicino ad Haftar e gli Emirati Arabi, a capo del gigante petrolifero libico National Oil Corporation (NOC). Farhat bin Qadara, fin dal suo arrivo nel quartiere generale della fondazione a […]

29 Marzo 2022

In Libia le elezioni restano ancora l’unica via di uscita

Le Nazioni Unite, gli Stati Uniti e la Gran Bretagna hanno rilasciato dichiarazioni quasi simultanee a sostegno dell’indipendenza della National Oil Corporation (NOC), il gigante petrolifero libico che gestisce le principali entrate e risorse della Libia. La disputa politica tra i due primi ministri Fathi Bashagha, designato dalla Camera dei Rappresentanti (HoR), ed Abdel Hamid […]

1 2 3 4

Iscriviti alla newsletter di StrumentiPolitici

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.