I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Scompare a 84 anni di covid Collin Powell, l’uomo forte del post 11 settembre

L’ex 65º Segretario di Stato, sotto il Presidente George W. Bush, Colin Powell è deceduto questa mattina dopo aver contratto il covid. Ne ha dato notizia la famiglia su Facebook. Aveva 84 anni. 

Il generale Colin L. Powell, ex segretario di Stato degli Stati Uniti e presidente del Joint Chiefs of Staff,hanno scritto – è morto questa mattina a causa delle complicazioni del Covid 19. Abbiamo perso un marito, un padre, un nonno e un grande americano straordinario e amorevole“.

Powell ha dettato l’agenda politica estera statunitense in prticolare dopo gli attentati dell’11 settembre 2001, dando vita all’omonima dottrina che enfatizza gli interessi di sicurezza nazionale degli Stati Uniti con l’uso di forze di terra e ampio supporto dell’opinione pubblica.

L’inizio della sua carriera alla Casa Bianca avvenne nel 1972, come assistente del sottosegretario Frank Carlucci dove prestó servizio come aiutante di campo del Segretario della difesa sotto la presidenza di Jimmy Carter e di Ronald Reagan. Nel 1987 venne nominato alla guida degli Stati maggiori militari. Per due anni, dal 1987 al 1989 ricopri’ l’incarico di consigliere per la sicurezza nazionale sotto la presidenza Reagan; venne poi nominato alto ufficiale militare con i presidenti George Bush e Bill Clinton. 

Tra le sue frasi più famose: “Non ci sono segreti nel successo: non sprecare tempo a cercarli. Il successo è il risultato della perfezione, del duro lavoro, dell’apprendimento dagli insuccessi, dalla lealtà verso coloro per cui lavori e della perseveranza” e “Nel corso degli anni, gli Stati Uniti hanno mandato tanti dei loro migliori giovani, uomini e donne, a lottare per la libertà oltre i nostri confini con gran pericolo. La sola terra che abbiamo mai chiesto in cambio basta a seppellire quelli che non sono ritornati”.

In questi due suoi aforismi si comprende chi fu Powell, un leale servo dello Stato e dei presidenti che servì, convinto assertore della superioritá etico morale statunitense.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password