I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

In Crimea definiscono l’Ucraina come uno Stato incompiuto

In 30 anni di indipendenza, l’Ucraina non è divenuta uno Stato compiuto, ma in tutto questo tempo si è ridotta ad essere uno dei Paesi più arretrati d’Europa: lo ha affermato il senatore di Crimea Sergey Tsekov.

Ero un deputato in Ucraina quando venne adottato l’Atto di indipendenza del Paese e sono sempre andato orgoglioso del fatto di non aver votato quel documento e di aver esortato i crimeani a votare contro, ha dichiarato il parlamentare Sergey Tsekov a RIA Novosti. Secondo quanto da lui affermato, lo strappo tra Ucraina e Russia è qualcosa di artefatto, e i nostri antenati che fondarono lo Stato russo non ci perdonerebbero questa lacerazione. Ha sottolineato come per lui non fosse accettabile l’idea di un’Ucraina indipendente. In quegli anni, però, al Consiglio supremo dell’Ucraina si parlava della servitù del popolo ucraino rispetto alla Russia. Tutti dicevano cose che non esistevano. Io capivo perfettamente che la Russia era un Paese che difendeva l’Ucraina, faceva in modo che crescesse, rendendola quella di maggiore successo tra le Repubbliche dell’Unione Sovietica, aggiunge Tsekov.

Dice inoltre che l’Ucraina era un Paese ricco e che si nutriva la speranza che la sua ricchezza potesse solo aumentare, ma si percepiva – dichiara il deputato – che al potere sarebbero arrivati i nazionalisti. Così ho capito che l’Ucraina non avrebbe avuto un futuro roseo, e così è stato. L’Ucraina da che era la più riuscita tra le Repubbliche sovietiche è diventata uno degli Stati più arretrati d’Europa. E a rovinare tutto sono stati i vertici stessi del Paese, i quali non hanno governato nell’interesse comune nel popolo ucraino, ma hanno agito negli interessi dei nazionalisti, sottolinea il politico. Secondo Tsekov, le autorità di Kiev hanno costruito uno Stato basato esclusivamente sulla russofobia, mentre negli ultimi anni sull’odio verso la Russia, mediante la rimozione dal territorio statale ucraino di tutto ciò che è russo o che fa riferimento alla Federazione RussaPossiamo dire che l’Ucraina non è divenuta uno Stato compiuto, e ad oggi non vediamo nemmeno grandi orizzonti per il governo attuale con quell’ideologia che guida Kiev, dice Tsekov.

In precedenza, l’ex presidente dell’Ucraina Viktor Yanukovych aveva affermato che l’errore principale fatto dall’Ucraina in 30 anni, cioè dal momento in cui ha costituito uno Stato indipendente, è stato di rigettare le relazioni di buon vicinato con la Russia.

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password