I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Cgil torna alla carica sulla scuola: ripresa in presenza al 100%

Lunedì 19 aprile i sindacati sono stati invitati ad un incontro al Ministero dell’Istruzione sul protocollo di sicurezza per la ripresa delle attività didattiche in presenza al 100% dal 26 aprile. La FLC CGIL ha espresso forti preoccupazioni per la mancata riapertura totale della scuola in tutti gli ordini e gradi, per lo stop alle vaccinazioni dl personale scolastico, ai ritardi nella predisposizione di un piano di reale messa in sicurezza dei mezzi di trasporto.

Francesco Sinopoli, segretario generale della FLC CGIL al termine dell’incontro ha denunciato: “Ci troviamo davanti a un atto di volontà politica non supportato da condizioni reali. Prima di decidere la riapertura al 100% in presenza bisogna riprendere subito la campagna di vaccinazione, rinnovare i protocolli di sicurezza, effettuare tracciamenti, anche a campione, valutare i dati dei vaccinati, ancora non disponibili. In caso contrario non c’è alcuna garanzia per studenti e personale scolastico”.

FLC CGIL lamenta inoltre il mancato aggiornamento dei protocolli di sicurezza, che sono fermi all’estate del 2020 e che non sia stato attivato di un’efficace azione di tracciamento con tamponi in via prioritaria per la scuola. E’ aperta poi la questione dei trasporti, che sono il luogo dove le persone che frequentano la scuola corrono i rischi maggiori di contagio e consentire che le scuole, supportate dagli uffici scolastici regionali possano auto organizzarsi circa gli orari di ingresso e d’uscita, la durata delle lezioni e quant’altro occorra per garantire il lavoro e le lezioni in sicurezza.

Sinopoli ha quindi chiesto che il Governo rivaluti la scelta per la ripresa attività scolastiche in presenza al 100% dal 26 aprile prossimo e lavori concretamente per raggiungere l’obiettivo in sicurezza a partire, lo ribadiamo, dalla ripresa immediata della campagna di vaccinazione.

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password