I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Multiuse Theme

Preoccupa la riammissione di Damasco nell’Interpol. La testimonianza di un reduce dei centri di detenzione siriani

Preoccupa la riammissione di Damasco nell’Interpol. La testimonianza di un reduce dei centri di detenzione siriani

Abdul, nome di fantasia per garantire l’anonimato di un giovane siriano di 32 anni, ha trascorso dieci anni nelle prigioni
Read More
L’energia solare per pompare acqua in Africa. Il grande progetto sociale della giovane israeliana Silvan Ya’ari

L’energia solare per pompare acqua in Africa. Il grande progetto sociale della giovane israeliana Silvan Ya’ari

“Aiutiamoli nei loro paesi”, tuonano i tanti slogan, in alcuni casi figli di una consorteria superficiale e parolaia che ignora
Read More
Siria, la cruda realtà non combacia con il nuovo Eden descritto da Assad

Siria, la cruda realtà non combacia con il nuovo Eden descritto da Assad

Sconfitto il Daesh, o quanto meno ridotto a piccole cellule sparse nel deserto, la Siria sarebbe un posto sicuro e
Read More
Amnistia generale per i collaboratori di Ghani? Sì, forse, non si sa

Amnistia generale per i collaboratori di Ghani? Sì, forse, non si sa

Amnistia generale per gli afghani che hanno collaborato con l’ex governo del presidente Ashraf Ghani e con le forze straniere?
Read More
Il massacro degli yazidi, compiuto dai jihadisti dello Stato islamico venga riconosciuto come genocidio. L’appello a Mario Draghi

Il massacro degli yazidi, compiuto dai jihadisti dello Stato islamico venga riconosciuto come genocidio. L’appello a Mario Draghi

Un appello al presidente del Consiglio Mario Draghi, al ministro degli Esteri Di Maio e alle commissioni Esteri di Camera
Read More
Cronaca dall’inferno di Kabul

Cronaca dall’inferno di Kabul

«Un attacco suicida, proprio vicino a noi, all’Abbey gate. Una forte esplosione, ci sono diversi morti e forse più di
Read More
Sequestro Dall’Oglio. Una stanza segreta nel governatorato di Raqqa dove il confine tra Isis e regime non esisteva

Sequestro Dall’Oglio. Una stanza segreta nel governatorato di Raqqa dove il confine tra Isis e regime non esisteva

Testimonianza di Domenico Quirico Nessuno può spogliarsi di un rapito, di un sequestrato come di un abito. Lo continui a indossare,
Read More

Forgot Password