I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Afghanistan, arrestato l’esponente dello Stato Islamico Maulawi Abdullah

Aslam Farooqi, capo di khorasan, la frangia afgana del gruppo terroristico dello Stato islamico, sarebbe stato arrestato con un’altra ventina di terroristi, secondo quanto annunciato da fonti della direzione nazionale della sicurezza afgana all’agenzia stampa Sputnik. Anche altri due esponenti di spicco del gruppo integralista sarebbero finiti in manette. Ulteriori informazioni verranno comunicate nelle prossime ore dalle autorità locali.

Secondo un rapporto sulla sicurezza delle Nazioni Unite, Farooqi, noto anche con il nome di Maulawi Abdullah, era alla guida del gruppo terroristico in Afghanistan da circa un anno e colpiva preferibilmente le moschee sciite e le istituzioni pubbliche. Lo scorso marzo di 30 persone sono state uccise in un attacco durante una cerimonia commemorativa per un leader politico sciita, mentre la scorsa settimana 25 civili erano stati trucidati in un altro attentato contro un tempio sikh. Il gruppo terroristico aveva rivendicato entrambi gli attacchi come ricorda l’agenzia Nova.

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password