I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

Abolizione delle tariffe roaming in tutta l’Ue prorogata fino al 2032

Arriva il via libera della commissione per l’industria del Parlamento europeo alla richiesta di estensione per altri dieci anni, fino al 2032, in tutta la Ue dell’abolizione delle tariffe di roaming, entrata in vigore nel 2017. Secondo il testo, approvato con 67 voti favorevoli, nessuno contrario e 7 astenuti, i consumatori dovranno poter continuare a utilizzare i propri telefoni cellulari senza costi aggiuntivi rispetto alla propria tariffa nazionale quando si recano all’estero nell’Unione e navigare sui loro telefonini alla stessa velocita’ all’estero come nel loro Paese di origine. La relazione chiede di vietare le pratiche commerciali che riducono la qualità dei servizi di roaming, ad esempio passando da una connessione 4G a una 3G. Gli eurodeputati propongono anche di eliminare i supplementi per le chiamate intra-Ue, che attualmente sono limitate a 19 centesimi al minuto. Gli utenti pagherebbero solo i costi aggiuntivi oggettivamente giustificati dagli operatori. 

Condividi questo post

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password