I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

9 Ottobre 2020 – NY, restrizioni a culto ebraico non violano la legge. Anche l’ostaggio Sophie Petronin dichiara la sua conversione all’Islam dopo la liberazione. Mike Pompeo annuncia pubblicazione email Clinton

Voi mi chiamate Sophie ma di fronte avete Mariam, sono musulmana“. Così si è presentata Sophie Petronin, la 75enne francese liberata dopo quasi quattro anni di prigionia nella mani dei jihadisti nel Mali. E’ stata accolta dal presidente, Emmanuel Macron, sulla pista della base aerea di Villacoublay a Sud di Parigi poco dopo mezzogiorno. Era l’ultima francese tenuta in ostaggio.

La restrizioni imposte dal governatore Andrew Cuomo per gli assembramenti nelle sinagoghe e negli altri luoghi di culto non violano la libertà di religione degli ebrei ortodossi e quindi possono essere attuate. Lo ha deciso il giudice Kiyo A. Matsumoto al termine di un’udienza di emergenza. Il giudice ha così deciso di non bloccare l’ordinanza di Cuomo: “come possiamo ignorare la tutela della salute e della vita di tutti i newyorkesi?”, ha detto.

Il segretario di Stato Mike Pompeo, incalzato da Donald Trump, assicura: le e mail di Hillary Clinton saranno pubblicate prima delle elezioni. “Stiamo facendo il più rapidamente possibile”, dice Pompeo. “Penso che saranno rese note prima delle elezioni in modo che gli americani possano vedere“. 

Si è conclusa a Mosca dopo circa otto ore la riunione trilaterale fra i ministri degli Esteri di Russia, Armenia e Azerbaigian. E’ quanto riferisce l’edizione azerbaigiana dell’agenzia di stampa “Sputnik”. Intanto sventolando bandiere del Nagorno-Karabakh, centinaia di manifestanti si sono radunati questa sera in un quartiere armeno della capitale libanese Beirut, come gesto di solidarietà con questa regione separatista assediata da combattimenti mortali. 

Un uso “efficace” del Recovery fund europeo potrebbe rappresentare “un fattore importante per la forza della ripresa economica dell’Italia e di conseguenza per la sostenibilita’ del debito”. Lo evidenzia Fitch in un rapporto sull’Italia pubblicato oggi. “Attualmente vediamo una ripresa della crescita piu’ lenta rispetto alle previsioni del governo”.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password