I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

4 luglio 2020 – Brasile: 9mila test vaccino cinese anticovid. A Yamato vietato ai pedoni uso dello smartphone. Catalogna, torna il lockdown

Il Brasile, drammatico focolaio della pandemia di Covid-19 nel Sudamerica, ha autorizzato i test del potenziale vaccino contro il coronavirus sviluppato dalla società cinese Sinovac: il medicinale verrà somministrato a 9 mila volontari nel Paese.

Yamato é la prima città del Giappone a vietare l’uso dello smartphone ai pedoni, per evitare gli incidenti che spesso si verificano quando una persona cammina per strada distratta dal telefono. 

In Catalogna è scattato il primo nuovo lockdown dalla fine dello stato d’emergenza il 21 giugno: 200mila persone sono state bloccate nell’area di Segrià dopo che in 24 ore sono emersi 60 contagi, portando il totale nell’area a oltre 4mila. 

Patrick Zaky ha inviato una lettera ai suoi familiari per rassicurarli sulle sue condizioni di salute: “Persone care, sto bene e in buona salute, spero che anche voi siate sani e salvi. Famiglia, amici, amici del lavoro e dell’università di Bologna, mi mancate tanto, più di quanto possa esprimere in poche frasi. Spero che siate tutti in buona salute. Un giorno sarò libero e tornerò alla normalità, e ancora meglio di prima!“. A diffondere la lettera scritta in arabo la rete ‘Patrick Libero’ sulla sua pagina Facebook.

Cina sempre più furiosa per la serie di ritorsioni che sta subendo dopo la sua ingerenza su Hong Kong. Oggi Pechino ha accusato il Canada di “ingiustificabili ingerenze” dopo che Ottawa ha deciso unilateralmente di sospendere il tuo trattato di estradizione con il noto territorio autonomo nel Sudest della Cina.

La Russia ha respinto le accuse di non conformità con il divieto di test nucleari sotterranei. Secondo il ministero degli Esteri di Mosca l’accusa rivolta dagli Stati Uniti sarebbe un tentativo di distogliere l’attenzione dal fatto che Washington non ha ratificato il Trattato globale sul divieto dei test nucleari (Ctbt). “Com’era prevedibile, le affermazioni statunitensi secondo cui la Russia ha violato la moratoria sui test nucleari conducendo esperimenti che non soddisfano lo standard statunitense a ‘rendimento zero’ non sono state supportate da alcuna prova. Inoltre, gli Stati Uniti hanno ammesso di non conoscere ne’ il numero di tali test nel 2019, ne’ se siano stati condotti affatto“.

Il presidente polacco, Andrzej Duda, in corsa per la rielezione nel voto di ballottaggio che si terrà il 12 luglio, ha promesso di vietare in Costituzione l’adozione di bambini da parte di coppie omosessuali. Già lunedì depositerà un emendamento in tal senso. 

Salama Abou Maayoub El Bali, giudice di pace ma soprattutto capo della tribù al-Sawarka, la seconda più grande del Sinai settentrionale, un contabile e suo figlio sono stati uccisi da terroristi dell’Isis nel Sinai settentrionale, in Egitto, perché collaboravano con l’esercito. Lo hanno riferito fonti delle forze di sicurezza, mediche e tribali. L’uccisione e’ stata perpetrata nella zona di El-Gora, a una ventina di km dal confine con la striscia di Gaza.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password