I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

3 Luglio 2021 – Sud di Cipro in fiamme, chiesto aiuto a Israele e Ue. L’amministrazione autonoma curdo-siriana chiede mediazione ad Assad e Russia. Iraq, agguati ad addetti al settore elettrico. Parigi, lunghe code alla tomba di Jim Morrison

Un enorme incendio alimentato dal vento e dal caldo record di questi giorni è scoppiato nel sud di Cipro, spingendo le autorità a cercare aiuto da Israele e dall’Unione europea per estinguere le fiamme che hanno portato all’evacuazione di una dozzina di villaggi. A tarda sera il rogo stava ancora imperversando nel quartiere di Arakapas a nord della citta’ portuale di Limassol.

L’Amministrazione autonoma (anche nota come Rojava), autorità de facto curdo-siriana che controlla diverse aree del nord-est della Siria, ha affermato la propria disponibilità a “dialogare” con il governo del presidente siriano, Bashar al Assad, accogliendo con favore qualunque ruolo di mediazione, tra cui quello svolto dalla Russia. 

Sette lavoratori addetti al settore elettrico sono stati uccisi in Iraq e altri 11 feriti negli ultimi dieci giorni in attacchi da parte di militanti che puntano a impedire al governo iracheno di fornire elettricità durante l’estate torrida.

Appassionati e rocker di ogni età hanno affollato per tutto il giorno l’area circostante la tomba di Jim Morrison al cimitero di Pe’re Lachaise, a Parigi, nel cinquantesimo anniversario della sua morte. 

Israele avrebbe attaccato obiettivi militari a Gaza, in particolare un sito di produzione di armi e un lanciarazzi di Hamas, dopo che palloni incendiari sono stati lanciati dalla Striscia nei giorni scorsi provocando incendi in territorio israeliano.

 “Sono profondamente preoccupato per la situazione nel Tigray in Etiopia“. Ad affermarlo è il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres

Migliaia di brasiliani sono scesi in strada per protestare contro il presidente Jair Bolsonaro, sotto inchiesta della magistratura per non aver denunciato un presunto caso di corruzione in un contratto per il vaccino anti-Covid.

Entra in vigore l’accordo firmato tra la Regione amministrativa speciale (Ras) di Hong Kong e la Georgia contro le doppie imposizioni e avrà effetto sulle imposte di Hong Kong a partire dal primo aprile 2022.

Circa 130 migranti sono stati intercettati e riportati indietro dalla Guardia costiera libica.

Il governo peruviano ha respinto la richiesta della candidata della destra, Keiko Fujimori, di intercedere presso l’Organizzazione degli Stati americani (Osa) affinché si realizzi una verifica dei risultati del ballottaggio presidenziale, svoltosi il 6 giugno scorso, del quale non è ancora stato annunciato un vincitore visto l’esiguo numero di voti di distacco, appena 44mila.

Un palestinese di 20 anni, Mohammad Farid, è stato colpito e ucciso dai soldati dell’esercito israeliano vicino alla città di Qusra, in Cisgiordania, nei pressi di Nablus.

L’Azerbaigian ha annunciato di aver consegnato a Yerevan 15 soldati armeni fatti prigionieri durante il conflitto nel Nagorno-Karabakh.

Le e’lite russe potrebbero dover rinunciare alla loro bevanda preferita se, come probabile, il colosso del lusso Lvmh darà seguito alla sua minaccia di sospendere le consegne di champagne in quel Paese dopo la firma di una nuova legge che riserva quella denominazione solo ai prodotti nazionali. Il vero champagne francese, secondo la legge firmata ieri sera dal presidente Vladimir Putin, dovrebbe prendere il nome di “spumante“. 

Una nave commerciale di proprietà israeliana, la. Tyndall, è stata colpita da un’arma non identificata mentre era in navigazione nell’Oceano Indiano.

Il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi ha inaugurato una base navale strategica nel Mar Mediterraneo per “proteggere le linee di navigazione del fronte settentrionale e occidentale del Paese“. La base, battezzata “3 luglio” dal giorno in cui otto anni fa Sisi guidò la deposizione dell’allora presidente islamista Mohamed Morsi, comprende una pista di atterraggio, un molo lungo un chilometro, una sala operativa, una torre di controllo e strutture di addestramento dedicate, si trova a 255 chilometri a Ovest di Alessandria, vicino al confine con la Libia.

Soldate che marciano inquadrate e in mimetica, ma con le scarpe coi tacchi al posto degli stivali dell’esercito: le immagini ufficiali delle esercitazioni per la parata militare del Giorno dell’Indipendenza hanno suscitato scalpore e indignazione in Ucraina, al punto che la vice presidente del Parlamento Olena Kondratyuk ha chiesto un’indagine sulla vicenda e le scuse pubbliche delle autorità per aver “umiliato” le donne che “difendono l’indipendenza dell’Ucraina con le armi in mano“. 

Decine di manifestazioni di protesta in difesa del servizio sanitario nazionale britannico si sono svolte oggi in varie località dell’Inghilterra, Scozia e Galles, nel 73/o anniversario della sua fondazione, chiedendo al governo di porre fine alla carenza di fondi e di personale.

Mehmet Aydin, trentenne turco responsabile tra il 2016 e il 2018 di una vasta truffa online, operata mediante l’applicazione per smartphone Ciftlik Bank con il cosiddetto “schema Ponzi“, sara’ rimpatriato oggi in Turchia dopo essere stato estradato dalle autorita’ del Brasile. 

Un torrente di fango che come un minaccioso blob rincorre i residenti in fuga: anelano alla cima delle colline nella speranza di salvarsi dalla furia della frana che ha colpito nelle scorse ore la regione a sud di Tokyo. Sono le drammatiche immagini diffuse dalla tv giapponese della cittadina di Atami, piccolo centro di villeggiatura circa 90 km a sud-ovest della capitale che con circa 80 abitazioni travolte e oltre 2300 rimaste senza elettricità. 

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password