I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

28 Settembre 2021 – Piano Infrastrutture Biden in bilico, la sinistra dei Dem minaccia di affossarlo. Pakistan, 8 terroristi uccisi. Bielorussia pronta ad abolire la pena capitale

Diversi esponenti della sinistra del Partito democratico statunitense hanno inviato un severo ammonimento ai leader dem, minacciando di affossare alla Camera il disegno di legge bipartisan sulle infrastrutture messo a punto dall’amministrazione del presidente Joe Biden

Le forze di sicurezza pakistane hanno ucciso 10 miliziani, compresi quattro comandanti degli insorti, in una sparatoria in una ex roccaforte talebana nel nord-ovest del paese. 

L’ex presidente peruviano, Alejandro Toledo, potrebbe essere estradato in Perù per rispondere alla giustizia delle accuse di cospirazione e riciclaggio di denaro. Lo ha stabilito martedì il giudice Thomas Hixon della corte distrettuale di San Francisco. 

La Bielorussia potrebbe indire un referendum sull’abolizione della pena capitale. Lo ha dichiarato all’agenzia statale BelTA il presidente della Corte Costituzionale di Minsk, Pyotr Miklasevich, dopo un incontro con il presidente bielorusso, Alexander Lukashenko

Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli, accompagnato dell’Ambasciatrice d’Italia in Libano Nicoletta Bombardiere, dopo aver incontrato il Force Commander della missione Unifil, Generale di Divisione Stefano Del Col, ha visitato il contingente italiano della missione in Libano, su base Brigata Aeromobile Friuli.

Un alto ufficiale dell’esercito russo ha accusato gli Stati Uniti di facilitare il trasferimento di terroristi jihadisti nel Nord dell’Afghanistan. “I servizi speciali Usa stanno ora lavorando attivamente in questo campo“, ha dichiarato, durante un intervento all’università di Kazan, il generale Rustam Minnekayev, vicecomandante del Distretto Militare Centrale, “miliziani di organizzazioni terroriste radicali stanno venendo addestrati in aree controllate dagli Usa in Iraq e Siria per poter essere utilizzati in Africa e Asia“.

Si terrà il 18 ottobre il sesto round di colloqui del Comitato costituzionale siriano. Lo ha annunciato l’inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria, Geir Pedersen, intervenendo al Consiglio di Sicurezza Onu. 

Parigi deplora l’annuncio di Londra della concessione di 12 nuove licenze ai pescatori francesi per l’accesso alle acque territoriali britanniche, mentre la Francia ne aveva chieste 87 supplementari. “E’ un altro rifiuto dei britannici di mettere in atto le condizione dell’accordo sulla Brexit nonostante il lavoro intrapreso insieme“, ha dichiarato la ministra francese del mare, Annick Girardin, in un comunicato.

Gli Stati Uniti ora sarebbero in guerra con i Talebani se Washington avesse mantenuto 2.500 soldati in Afghanistan. Lo ha sottolineato durante un briefing la portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, nel tentativo di chiarire un’apparente divergenza tra il presidente Biden ed i suoi generali sulla permanenza di un contingente nel Paese.

L’eurodeputato ‘pragmatico’ Yannick Jadot ha vinto le primarie delle forze ecologiste e sarà il candidato dei Verdi alle presidenziali francesi del prossimo anno. Jadot ha ottenuto il 51%, superando di solo due punti percentuali la sua sfidante Sandrine Rousseau.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password