I più letti

Categorie

  • Nessuna categoria

25 Febbraio 2021 – Violazione accordo sulla sicurezza, Federal Aviation Administration infligge multa da 6,6 milioni di dollari alla Boeing. Ebola, Medici Senza Frontiera in soccorso del Congo. Dì dall’Ue al passaporto vaccinale, ma non sarà preclusivo per viaggiare

L’autorità sull’aviazione americana Faa (Federal Aviation Administration) ha inflitto una multa da 6,6 milioni di dollari a Boeing per aver violato gli accordi del 2015 sulla sicurezza. Lo ha reso noto l’amministratore dell’Faa, Steve Dickson, precisando che Boeing “non ha rispettato tutti gli obblighi dell’intesa” nell’ambito della quale il colosso Usa aveva già pagato un’ammenda da 12 milioni di dollari.

Medici Senza Frontiere (MSF) interviene nella risposta all’epidemia di Ebola nel Nord Kivu, nella Repubblica Democratica del Congo nord-orientale, attraverso un intervento mobile a beneficio dei pazienti, delle loro famiglie e delle comunità che vivono nell’area colpita. Si tratta della dodicesima epidemia di Ebola nel paese. 

Tutti hanno concordato sul fatto che serva un documento digitale che certifichi il vaccino” e che sia “compatibile” nei diversi paesi europei. Lo ha detto Angela Merkel, dopo il consiglio europeo informale sul Covid, incontrando la stampa a Berlino. “Ci aspettiamo che siano pronti per l’estate“, ha anche spiegato. Ma non succederà che non si possa viaggiare senza.

Ad oltre mezzo secolo dai fatti, un tribunale federale Usa ha ordinato a Pyongyang di pagare 2,3 miliardi di dollari di danni e interessi ai membri dell’equipaggio della nave ‘Pueblo’, della marina americana, catturati e torturati per 11 mesi dalle forze navali nordcoreane nel 1968. La Corea del Nord è stata condannata a versare questa somma ai marinai di questa nave e ai loro famigliari come indennizzo delle sevizie fisiche e psicologiche subite durante la prigionia.

La regina Elisabetta ha esortato i suoi sudditi a vaccinarsi contro il Covid, raccontando la sua esperienza che è stata “molto veloce“, “facile” e “indolore“.

L’Agenzia americana per il farmaco (FDA) ha autorizzato oggi lo stoccaggio del vaccino contro il Covid-19 dell’alleanza Pfizer/BioNTech a temperature da congelamento superiori a quelle finora autorizzate, una circostanza che ne faciliterà la distribuzione. 

L’Unicef ha spedito 504.000 dosi di vaccino contro il Covid-19 dall’aeroporto di Mumbai in Costa d’Avorio: lo ha confermato un portavoce dell’Unicef in un comunicato stampa. La Costa d’Avorio è il secondo paese a ricevere i vaccini contro il Covid-19 attraverso il programma Covax dell’Organizzazione mondiale della sanità, dopo il Ghana. 

L’ex allenatore della squadra olimpica americana di ginnastica, John Geddert, si è suicidato dopo essere stato incriminato in Michigan per traffico di esseri umani e abusi sessuali, uno dei quali nei confronti di una giovane atleta di età tra i 13 e i 16 anni.

La Cina ha negato di avere richiesto ai diplomatici statunitensi di sottoporsi a test con tamponi anali contro il coronavirus. Alcuni media statunitensi hanno riferito che i diplomatici americani hanno espresso le loro rimostranze per essere stati costretti a sottoporsi alla procedura. 

Su iniziativa dell’alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, il Consiglio Ue ha deciso oggi di dichiarare “persona non grata” la capo missione della Repubblica bolivariana del Venezuela presso l’Unione europea a Bruxelles, l’ambasciatrice Claudia Salerno Caldera. Si tratta di una risposta alla decisione presa in precedenza dal governo venezuelano di dichiarare “persona non grata” il capo della delegazione dell’Ue in Venezuela. 

Gli Stati Uniti hanno lanciato oggi un appello alla “moderazione” in Armenia ed hanno esortato le forze armate a “non interferire” negli affari politici del paese.

Condividi questo post

Nato a Torino il 9 ottobre 1977. Giornalista dal 1998. E' direttore responsabile della rivista online di geopolitica Strumentipolitici.it. Lavora presso il Consiglio regionale del Piemonte. Ha iniziato la sua attività professionale come collaboratore presso il settimanale locale il Canavese. E' stato direttore responsabile della rivista "Casa e Dintorni", responsabile degli Uffici Stampa della Federazione Medici Pediatri del Piemonte, dell'assessorato al Lavoro della Regione Piemonte, dell'assessorato all'Agricoltura della Regione Piemonte. Ha lavorato come corrispondente e opinionista per La Voce della Russia, Sputnik Italia e Inforos

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Forgot Password